Home Longjing-43: ...

Longjing-43: i ricercatori cinesi hanno tracciato il genoma di questo tè

La squadra di ricerca ha collezionato anche le sequenze di 139 campioni di tè provenienti da tutto il mondo rivelando nuove informazioni sulla storia dell'addomesticazione del tè. Lo studio ha dimostrato che le specie di tè cinesi con le foglie più piccole hanno un sapore più ricco per via delle loro espressioni genetiche uniche. Lo studio è stato pubblicato di recente dalla rivista scientifica Nature Communications

Longjing-43
Longjing-43

PECHINO – Novità dalla scienza cinese, che è riuscita a mappare la genetica di una nuova specie di tè che cresce nella Repubblica popolare. Una scoperta che aiuta a raccontare meglio il passato di questa pianta e quindi della produzione della prima bevanda consumata dai cinesi. Leggiamo i dettagli e a portata del Longjing-43, dal sito ansa.it.

Longjing-43: un po’ di chiarezza su questa specie

Una squadra di ricercatori cinesi è riuscita a descrivere e assemblare il genoma del Longjing-43, una specie di tè ampiamente coltivata in Cina, facendo luce sulla storia dell’addomesticazione del tè. Il tè Longjing-43 è noto per la sua germinazione veloce, l’alto rendimento, la forte resistenza allo stress e il suo aroma dal sapore gradevole.

In base all’assemblaggio della mappa cromosomica ad alta qualità del genoma del tè Longqing-43, gli scienziati della Chinese Academy of Agricultural Sciences hanno scoperto il segreto dell’alto rendimento della varietà di tè.

La squadra di ricerca ha collezionato anche le sequenze di 139 campioni di tè provenienti da tutto il mondo rivelando nuove informazioni sulla storia dell’addomesticazione del tè.
Lo studio ha dimostrato che le specie di tè cinesi con le foglie più piccole hanno un sapore più ricco per via delle loro espressioni genetiche uniche.

Lo studio è stato pubblicato di recente dalla rivista scientifica Nature Communications.