lunedì 16 Maggio 2022

Lindt & Sprüngli volano gli utili del 1° semestre, +12,7% a 86 milioni di franchi

Da leggere

MILANO – Lindt & Sprüngli registra ancora risultati positivi nel primo semestre del 2018: il produttore svizzero di cioccolato, che ha una fabbrica importante anche in Italia, chiude infatti con un utile netto di 86 milioni di franchi (74 milioni di euro), in crescita del 12,7% rispetto al pari periodo dell’anno precedente.

Il risultato operativo, su base annua, è aumentato dell’11,5% a 117,1 milioni di franchi (100,8 milioni di euro), indica Lindt & Sprüngli in una nota.

E precisa che ciò è dovuto ai progressi compiuti nel settore degli acquisti di materie prima e a una maggiore efficienza.

Utile ed ebit tuttavia si sono rivelati inferiori alle aspettative degli analisti

A fine giugno, i dipendenti del gruppo con sede a Kilchberg (Zurigo) erano 1.368, in aumento di 384 unità rispetto allo stesso periodo del 2017. Il fatturato è cresciuto del 7,7% a 1,67 miliardi di franchi (1,44 miliardi di euro).

Per quanto riguarda il resto dell’esercizio in corso, Lindt & Sprüngli sono fiduciosi: per il secondo semestre e l’intero 2018, il gruppo prevede una crescita organica delle vendite attorno al 5%.

Ultime Notizie