Home Caffè Torrefattori Le Piantagion...

Le Piantagioni del Caffè porta al Sigep due novità da Messico e Guatemala

La locandina della partecipazione al Sigep de Le Piantagioni del Caffè

RIMINI – Tra i numerosi torrefattori presenti alla 41ª edizione del Sigep ci sarà anche Le Piantagioni del Caffè. Nel corso della manifestazione sarà possibile scoprire novità, trend ed eventi, e assistere alle 7 finali italiane del circuito World Coffee Events. In questo panorama d’eccellenza si colloca appunto la torrefazione Le Piantagioni del Caffè, che sarà presente per l’intera durata della rassegna, allo stand 172, nel padiglione D1, con tutta la sua gamma di specialty coffees.

Africa, Asia, sud e centro America: l’azienda invita a visitare il suo stand al Sigep per esplorare i sapori di tre continenti espressi magistralmente in una tazza d’autore. Tutti i caffè saranno infatti in degustazione.

Dal 1994, Le Piantagioni del Caffè si prodiga nella ricerca di eccellenti materie prime, viaggiando nei paesi d’origine. Per seguire personalmente la gestione di cru speciali.

Oltre all’attento lavoro di selezione ed il legame di fiducia instaurato con i produttori, i caffè vengono lavorati tutti singolarmente, con tostature personalizzate in base alle caratteristiche di ognuno. Per esaltarne al meglio le potenzialità e il profilo sensoriale.

L’assaggio sarà disponibile in vari metodi d’estrazione: dall’espresso ai metodi di estrazione alternativa quali chemex, syphon, aeropress e tanti altri, per accontentare tutti i gusti.

Due novità da Messico e Guatemala

Da segnalare due novità: la prima dal Chiapas (Messico). Si tratta del caffè proveniente dalla finca Irlanda, nato dalla collaborazione di Le Piantagioni del Caffè con Walter Peters, storico coltivatore e pioniere della biodinamica dal 1967!

Oltre a produrre caffè d’eccellenza, questa azienda è impegnata nella conservazione della biodiversità e nello sviluppo sostenibile delle comunità rurali. Il risultato è un impressionante arabica, armonico con sentori di mandorla, amaretto e cacao. Perfetto per gli abbinamenti con la pasticceria.

La seconda dal Guatemala, Jaqueline 89 è un caffè d’altura coltivato nella finca Las Terrazas, che offre un bouquet fruttato con note di pesca e mango all’olfatto e un’acidità spiccata che accompagna l’intero assaggio.

Per i più curiosi inoltre sarà possibile degustare la Kombucha di caffè San Luis, una bevanda fermentata ottenuta dall’estrazione a freddo di un caffè 100% arabica proveniente dalla finca San Luis (El Salvador). Leggermente frizzante e beverina, è una valida alternativa a soft ed energy drink.

Le Piantagioni del Caffè sarà lieta di accogliere i visitatori allo stand per far assaggiare loro tutti i suoi prodotti. Suggerendo i migliori abbinamenti, spiegando nel dettaglio procedure di produzione e metodi d’estrazione. Per poter godere al meglio un caffè veramente di qualità.