Home Comunicati Stampa LAVAZZA PUNTA...

LAVAZZA PUNTA SUL BAR – Con professional gamma di miscele dedicate al canale Food service

Italianità, expertise, tradizione e sostenibilità: ecco gli ingredienti della nuova linea di prodotti
Lavazza per il bar Lavazza, già leader in Italia nel consumo domestico del caffè con una quota superiore al 47% e presente in oltre 10.000 pubblici esercizi in Italia, ha individuato nei consumi fuori casa un canale di ulteriore sviluppo e crescita per il futuro e ha investito in una gamma prodotti dedicata al Food Service – Lavazza Professional – completamente rinnovata, presentata alla forza vendita a fine ottobre 2014 e che verrà proposta dapprima in Italia per coinvolgere poi anche i paesi esteri.

È una scelta strategica importante dell’azienda, che fa leva sull’esperienza di 120 anni nel comparto caffè. Valori distintivi del brand Lavazza sono, primi su tutti, la qualità e l’innovazione: la costante passione per la qualità ha condotto l’azienda a fondare, nel 1979, il “Centro Luigi Lavazza per gli studi e le ricerche sul caffè”, un luogo di analisi e approfondimento sull’espresso e la sua diffusione sul territorio nazionale aperto a ricercatori, operatori, clienti e soprattutto ai responsabili dei “pubblici esercizi”, quei bar che in Italia hanno conosciuto un’espansione straordinaria proprio grazie alla diffusione dell’espresso.

Il centro si è evoluto in quello che oggi è conosciuto come il Training Center Lavazza, un network internazionale di oltre 50 scuole del caffè nel mondo, dove vengono formate 30mila persone all’anno.

Con questa stessa passione, tradizione ed esperienza Lavazza oggi propone non un semplice restyling di gamma, ma un’impostazione totalmente nuova della sua gamma food service, che ha come obiettivo quello di proporre il caffè al bar non come una commodity, ma come una reale esperienza di piacere, suscitata dalla qualità unica di un prodotto.

Per questo la gamma si articola in diverse categorie di prodotto che permettono ai bar di scegliere miscele adatte ai gusti dei propri consumatori e differenziarsi da altri punti vendita usufruendo della nuova carta caffè Lavazza.

Grazie alla sua expertise, Lavazza è in grado di proporre un’offerta molto specifica, frutto di tre elementi che l’azienda sa dosare con totale padronanza: le diverse e migliori origini di materia prima, le differenti tostature e la miscelazione – un’arte, quest’ultima, che deve la sua nascita proprio a Lavazza, perché fu il fondatore Luigi Lavazza ad averne la geniale intuizione oltre cento anni fa, nella sua bottega.

Questi sono i valori del dna Lavazza che si concretizzano nella nuova gamma di miscele per il bar: undici miscele espresso e cinque caffè filtro.

La gamma grani espresso si articola in tre categorie:

– Aromatico: con la nuova miscela premium di Pienaroma, e Super Crema;

– Equilibrato: con la miscela premium Gold Selection e le miscele Crema e Aroma, Top Class, Super Gusto e Gran Espresso;

– Intenso: con le due miscele premium Gran Riserva

Oltre alla nuova miscela Nero Sublime, a cui si aggiungono le miscele Gran Espresso Tostatura Scura e Oro Puro.

Nella gamma filtro – una categoria di prodotto che registra i consumi più alti all’estero – fa il suo ingresso la nuova miscela “Gran filtro italian roast”, con una ricetta 100% arabica completamente nuova.

All’italianità di questi prodotti, sostenuta dai valori per cui il brand Lavazza è noto in tutto il mondo, si aggiunge la sensibilità dell’azienda per il coinvolgimento crescente dei consumatori nei confronti della sostenibilità dei consumi.

Tra le novità della gamma si inserisce dunque la certificazione di due prodotti (Pienaroma e Nero Sublime) da parte di Rainforest Alliance, ONG internazionale che da oltre 25 anni opera nel campo della sostenibilità ambientale e che dal 2002 collabora con Lavazza per il progetto di sostenibilità ¡Tierra! Il pack, infine, è studiato per trasmettere i valori di italianità e tradizione (una sorta di sigillo riproduce l’immagine dello “stivale” e la data del 1895, anno di fondazione dell’Azienda), coniugandoli con i caratteri di esclusività di una linea dedicata al canale professionale: design lineare e informazioni immediate sul la categoria di prodotto, di rapida lettura da parte dell’operatore.

Lavazza grazie alla sua qualità del caffè e cura del servizio, è stato scelto da Wimbledon, The Championships, il torneo di tennis più prestigioso al mondo, come caffè ufficiale. Giunti al quarto anno di collaborazione, Lavazza riesce ogni edizione a creare all’interno del circuito tennistico quello che può essere considerato “il bar più grande del mondo”, servendo oltre un milione di caffè in due settimane.

Il pubblico e gli atleti che in questi ultimi anni sono accorsi al torneo hanno avuto la possibilità di vivere l’esperienza più autentica della pausa all’italiana, che Lavazza propone in 60 punti di servizio, con più di 200 macchine installate e oltre 600 baristi formati direttamente dai Training Center Lavazza di Torino e Londra.