Home Affari & Mercati Lavazza è il ...

Lavazza è il numero uno del mercato in Francia anche nel fuori casa grazie a Esp

Lavazza trainig center Giuseppe Lavazza cavaliere Giuseppe Lavazza, vice presidente del Gruppo Lavazza
Giuseppe Lavazza, vice presidente del Gruppo Lavazza

TORINO — Lavazza diventa numero uno in Francia anche per  il mercato dei consumi fuori casa. I numeri? Un totale 113 mila punti vendita con un fatturato di 120 milioni di euro, con un incremento del 6%.

I risultati sono stati illustrati in occasione del torneo Roland-Garros di cui il colosso del caffè torinese è fornitore ufficiale. La crescita è conseguenza dell’acquisizione del 74% di Esp, leader di mercato business del caffè servizio e distribuzione automatica.

Un’operazione che, unita all’acquisizione, due anni fa, di Carte Noire – 468 milioni di euro il giro d’affari e un indice di crescita del 15% nel 2017 – fanno della Francia uno dei mercati di riferimento per l’azienda torinese.

Il brand Carte Noire è market leader nel canale alimentare d’oltralpe con circa il 20% del mercato.

La strategia Lavazza di espansione internazionale

“Grazie alla nostra strategia di espansione internazionale, il 2017 è stato particolarmente positivo per il Gruppo – spiega il vicepresidente Giuseppe Lavazza -. I suoi risultati aprono la strada a un 2018 promettente”.

Presente al Roland-Garros anche il direttore generale di Lavazza France, Serge Merlet, che ricorda come nel 2017 “le capsule vendute tramite Esp sono state 200 milioni”.