CIMBALI M2
martedì 16 Luglio 2024
  • CIMBALI M2

Lavazza diventa inclusivity supporter della Collezione Peggy Guggenheim

Si tratta di una nuova tappa dell’evoluzione del percorso decennale di Lavazza di sostegno all’arte che traccia una rotta verso i principi di impegno e responsabilità e punta a espandere il ruolo sociale delle istituzioni culturali

Da leggere

TME Cialdy Evo
Demus Lab - Analisi, R&S, consulenza e formazione sul caffè

Il Museo Solomon R. Guggenheim a New York rinnova la partnership con il Gruppo Lavazza sostenendo l’iniziativa Learning Through Art, un programma educativo in cui artisti e insegnanti collaborano per sviluppare, facilitare e integrare progetti artistici nel curriculum scolastico.

Quest’anno il Gruppo Lavazza ha presentato in aggiunta IncluVisity, iniziativa che mette al centro le persone e l’esperienza nei percorsi museali, facendo convergere l’accessibilità verso proposte adatte a un pubblico più ampio. Leggiamo di seguito il comunicato dal sito Peggy Guggenheim Collection.

La partnership di Lavazza con Solomon R. Guggenheim

NEW YORK – La collaborazione tra il Gruppo Lavazza e la Fondazione Solomon R. Guggenheim ha radici profonde fondata su una condivisione di valori che le porta a collaborare dal 2014, quando, in occasione della retrospettiva Italian Futurism, 1909-1944: Reconstructing the Universe, Lavazza annuncia la partnership con il Museo Solomon R. Guggenheim di New York, del cui Comitato dei Garanti Francesca Lavazza è membro dal 2016.

Successivamente, nel 2017 inizia la collaborazione con la Collezione Peggy Guggenheim in qualità di Institutional Patron a sostegno di numerose mostre e iniziative di artisti italiani e internazionali.

La collaborazione con la Collezione Peggy Guggenheim continua con l’apertura di un nuovo capitolo che porta il Gruppo Lavazza a diventare nel 2024 inclusivity supporter e a sostenere i programmi di inclusione e accessibilità del museo. Una nuova tappa dell’evoluzione del percorso decennale di Lavazza di sostegno all’arte che traccia una rotta verso i principi di impegno e responsabilità e punta a espandere il ruolo sociale delle istituzioni culturali.

In questo contesto si inserisce la collaborazione lanciata con il Museo Solomon R. Guggenheim nel 2024, in cui il Gruppo Lavazza sostiene l’iniziativa Learning Through Art, un programma educativo in cui artisti e insegnanti collaborano per sviluppare, facilitare e integrare progetti artistici nel curriculum scolastico.

Nel 2024 il Gruppo Lavazza ha inoltre presentato IncluVisity, progetto partito l’anno precedente grazie alla collaborazione con musei e istituti culturali italiani e internazionali, tra cui proprio la Collezione Peggy Guggenheim, che mette al centro le persone e l’esperienza nei percorsi museali, facendo convergere l’accessibilità verso proposte adatte a un pubblico differenziato e più ampio, così da garantirne l’inclusività, attraverso l’impegno nella promozione della diversità, della parità e dell’accoglienza.

Per saperne di più basta cliccare qui.

CIMBALI M2

Ultime Notizie

  • Water and more
  • Carte Dozio