Home Notizie Eventi L’Arcob...

L’Arcobaleno di Nestlé sfila al Milano Pride 2019 per esaltare la diversità

diversità
Le t-shirt col marchio del Gruppo realizzate appositamente per l'evento

MILANO — Includere e valorizzare la diversità è una scelta etica, oltre che strategica, che ha un impatto positivo sia sul business che sulla società. È questo il messaggio che i collaboratori di Nestlé lanceranno in occasione della loro partecipazione all’edizione 2019 di Milano Pride, che si terrà il 29 giugno nel capoluogo lombardo.

Le persone Nestlé sfileranno al corteo milanese – e agli altri che si terranno in diverse città italiane – indossando la t-shirt col marchio del Gruppo; realizzata appositamente per l’occasione. Ad oggi sono state distribuite quasi 200 t-shirts.

Il supporto di Nestlé a favore di tutti i suoi dipendenti LGBT+ non si ferma al Pride, ma si inserisce in una strategia di Diversity&Inclusion ben più ampia, che ha portato il Gruppo in Italia ad aderire a Parks – Liberi e uguali per lavorare alla piena aderenza delle policy aziendali al tema Lgbt+ e per promuovere lo sviluppo di un linguaggio inclusivo.

Inoltre, Nestlé ha espresso a livello globale il suo supporto agli United Nations Standards of Conduct for Business per contrastare la discriminazione delle persone Lgbt+.

Sostegno alla Emotional Communities per esprimere identità e diversità

La community Lgbt+ di Nestlé ha avuto un ruolo attivo nel coinvolgimento dei colleghi e nell’organizzazione generale della presenza del Gruppo all’evento.

Nestlé in Italia ha infatti accolto e supportato con favore la nascita al suo interno delle Emotional Communities. Si tratta di gruppi di colleghi di funzioni anche molto distanti tra loro che si riuniscono con l’obiettivo di sviluppare e diffondere in azienda una cultura che permetta alle persone di esprimere liberamente le proprie passioni e identità.

Le altre communities presenti in Nestlé, oltre a quella Lgbt+, sono: Gender Balance, Young, Genitorialità, Ageing, Disabilità, Multiculturalità, Volontariato, Tempo Libero, Biblioteca, Green.

L’impegno del Gruppo a favore dell’inclusione di tutte le diversità, da sempre elemento fondamentale della strategia Diversity&Inclusion di Nestlé, fa parte di un progetto più ampio, che mira a responsabilizzare le persone sull’importanza del rispetto non solo sul luogo di lavoro, ma in ogni contesto sociale.

Secondo Giacomo Piantoni, Direttore risorse umane del Gruppo Nestlé in Italia: “La diversità ci aiuta a crescere sia come persone che come azienda. Creando un ambiente di lavoro, una cultura d’impresa e un modello di leadership che garantiscano pari opportunità a tutti e a tutti i livelli. Ognuno di noi può e deve contribuire a promuovere una cultura di inclusione e valorizzazione delle persone. Le strategie di D&I, inoltre, permettono un movimento di idee e progetti che rendono l’azienda più capace di innovare e quindi di competere sul mercato”.