martedì 16 Agosto 2022

La Spaziale festeggia 30 anni in Brasile e la S50

Maurizio Maccagnani, presidente del'azienda: “In questi giorni riflettevo e ricordavo il passato. Pensavo a come siamo partiti e a quello che siamo diventati: ricordo il grande lavoro di squadra fatto con tecnici e distributori e l’organizzazione messa in piedi. Non posso non ricordare che la mia socia sul territorio Monica Leonardi, in quanto inizialmente primo distributore La Spaziale in Brasile, ha portato la nostra macchina numero 1 lì oltreoceano”.

Da leggere

CASALECCHIO DI RENO (Bologna) – Anche in Brasile quest’anno La Spaziale ha spento le sue candeline, 30 per la precisione, a pochi anni di distanza dai grandi festeggiamenti che si erano già tenuti in Italia, a Bologna, la casa madre dell’azienda per celebrare i 50 anni di attività. Un’azienda longeva, solida e ben distribuita nel mondo, che affonda le sue radici anche in America Latina con la filiale di San Paolo, attraverso cui La Spaziale afferma il suo ruolo cruciale nei mercati dell’America del Sud.

La Spaziale in Brasile

Il compleanno aziendale rappresenta prima di tutto per La Spaziale e per la sua filiale una soddisfazione lavorativa ma è anche un simbolo di solidità, di credibilità del marchio anche in quei mercati, di rassicurazione per i clienti e di appartenenza per chi l’azienda l’ha vista nascere, crescere e svilupparsi.

Questa filiale è stata fortemente voluta e, grazie al duro lavoro portato avanti, è diventata un punto di riferimento per tutto il Brasile.

la speziale
Lo stand La Speziale alla Fispal (foto concessa)

“In questi giorni riflettevo e ricordavo il passato” dice Maurizio Maccagnani, presidente de La Spaziale, “Pensavo a come siamo partiti e a quello che siamo diventati: ricordo il grande lavoro di squadra fatto con tecnici e distributori e l’organizzazione messa in piedi. Non posso non ricordare che la mia socia sul territorio Monica Leonardi, in quanto inizialmente primo distributore La Spaziale in Brasile, ha portato la nostra macchina numero 1 lì oltreoceano”.

Un punto di riferimento

E poi è stato un susseguirsi di sacrifici e colpi di genio fino a quello che l’azienda è diventata oggi.

Una realtà strettamente connessa alla casa madre con una sua struttura interna e una presenza capillare sul territorio, nel secondo mercato mondiale, dopo gli Stati Uniti, di consumatori di caffè. La Spaziale ha due delle sue filiali in entrambe le aree strategiche del settore.

Adesso anche in Brasile la top di gamma dell’azienda, S50, sta conquistando fette importanti di mercato e incontra l’approvazione dei clienti con il suo mix di design e tecnologia.

Presentata all’ultima Fispal, la più grande fiera del settore alimentare per il Food Service, tenutasi dal 7 al 10 giugno scorsi, è stata la protagonista anche lei dei festeggiamenti per i 30 anni della filiale brasiliana.

Questo 2022 sarà per la filiale La Spaziale, ricco di spunti e di festeggiamenti, di riflessioni e di nuove prospettive.

Ultime Notizie