CIMBALI M2
venerdì 14 Giugno 2024
  • CIMBALI M2

La Marzocco presenta Swan, il macinacaffè per uso commerciale con il sistema di controllo della potenza del motore

Il nuovo prodotto è dotato di una tecnologia antistatica brevettata, grazie alla quale il caffè appena macinato precipita direttamente dalle macine al portafiltro, senza rimanere attaccato a nessuna superficie. Neutralizzare la carica statica permette di ridefinire in maniera radicale l’esperienza di utilizzo del macinacaffè, permettendo all'utilizzatore di ottenere un risultato immediato, senza dover perdere tempo o caffè a rimuovere i residui della macinazione precedente, preservando inoltre l’ordine e la pulizia della postazione di lavoro

Da leggere

  • Dalla Corte
  • TME Cialdy Evo
  • Water and more
Carte Dozio
Demus Lab - Analisi, R&S, consulenza e formazione sul caffè

FIRENZE – La Marzocco, storica azienda fiorentina produttrice di macchine da caffè espresso fondata nel 1927, annuncia il lancio dello Swan, un macinacaffè innovativo che segna l’entrata dell’azienda nel mercato della macinatura di caffè per uso commerciale. La Marzocco rinnova così il suo impegno nel design e nell’innovazione delle attrezzature per caffè, così come il legame con i professionisti del settore, offrendo loro un’esperienza ancora più ergonomica, precisa e piacevole.

La Marzocco lancia il macinacaffè Swan

Inoltre, ampliando il proprio know-how e diversificando la sua produzione, La Marzocco rafforza la sua presenza nel territorio fiorentino diffondendo la cultura del caffè d’eccellenza e creando nuovi posti di lavoro.

Swan è frutto dell’unione delle conoscenze nate da quasi un secolo di esperienza nella produzione di macchine per caffè espresso e dei risultati della ricerca dell’azienda in questo campo, che ha portato La Marzocco a creare un dipartimento di R&S e reparto manifatturiero dedicato.

swan
Il macinacaffè Swan dietro al bancone (immagine concessa)

Swan è dotato di una tecnologia antistatica brevettata, grazie alla quale il caffè appena macinato precipita direttamente dalle macine al portafiltro, senza rimanere attaccato a nessuna superficie.

Neutralizzare la carica statica permette di ridefinire in maniera radicale l’esperienza di utilizzo del macinacaffè, permettendo all’utilizzatore di ottenere un risultato immediato, senza dover perdere tempo o caffè a rimuovere i residui della macinazione precedente, preservando inoltre l’ordine e la pulizia della postazione di lavoro.

swan marzocco
Swan in azione (immagine concessa)

Abilitando l’apposita funzione la macinazione si attiva senza bisogno di premere pulsanti: il processo comincia automaticamente quando il portafiltro viene appoggiato sulla forcella, con un livello di affidabilità mai raggiunto prima d’ora.

Grazie al sistema di controllo della potenza del motore, la velocità di macinatura viene infatti mantenuta costante, indipendentemente dalla resistenza opposta dai chicchi di caffè o dalle modifiche alla dimensione della macinatura; inoltre, grazie al preciso monitoraggio del numero di rotazioni delle macine, Swan permette un dosaggio molto preciso, senza l’utilizzo di un timer.

Il logo Swan (immagine concessa)

Swan è caratterizzato dalla sua affidabilità, velocità e facilità di utilizzo; queste ultime due caratteristiche sono ulteriormente migliorate grazie alla cinghia di trasmissione che aziona il sistema di macinatura, in grado di evitare di trasmettere il calore creato dal motore, e grazie all’interfaccia che richiama quella già usata nelle macchine da caffè espresso La Marzocco.

“Non vediamo l’ora di svelare Swan per mostrare la dedizione de La Marzocco a tutti gli aspetti legati all’espresso – non solo alla macchina da caffè espresso,” ha annunciato Scott Guglielmino, global product manager. “Non esiste un altro macinadosatore come questo, progettato per dare il meglio nei locali in cui la mole di lavoro è sempre al massimo.”

“In tutti i nostri test, abbiamo riscontrato che programmare la dose in base ai giri delle macine si è rivelato il metodo più affidabile e preciso per garantire, ogni volta, la costanza della dose” assicura Aric Forbing, technical product manager per La Marzocco.

La scheda sintetica dell’azienda

La Marzocco, fondata nel 1927 dai fratelli Bambi, fin dall’inizio si è specializzata nella produzione artigianale di macchine da caffè espresso per bar con particolare attenzione alla qualità, al risultato in tazza ed allo stile.

In oltre 90 anni di storia l’azienda fiorentina ha introdotto una serie di tecnologie
e brevetti rivoluzionari, diventando leader per design ed innovazione nel settore delle macchine per caffè tradizionali.

Tutti i modelli, compresi gli ultimi nati per il consumatore finale, sono realizzati a mano ed esportati in più di 100 paesi dove si incontrano nelle migliori caffetterie, nei più raffinati ristoranti del mondo e nelle case.

Per maggiori informazioni basta cliccare qui.

CIMBALI M2
  • Gaggia brillante

Ultime Notizie