domenica 26 Maggio 2024
  • CIMBALI M2

Il Leva Contest ritorna al Sigep di Rimini, 22-24/01

Francesco Costanzo, presidente dell’Associazione maestri dell’espresso napoletano: "Vedere questa gara crescere di volta in volta è per me motivo di grande orgoglio. Riceviamo messaggi di incoraggiamento e complimenti da ogni angolo del mondo, dall’Asia all’Oceania. Se ripenso al mio primo record, alle difficoltà incontrate per gareggiare e portare alla ribalta la gara me sembra quasi un’altra epoca. Oggi la gara brilla di luce propria, attira gareggianti da ogni dove e soprattutto rappresenta un’opportunità di confronto e crescita per decine e decine di baristi. A Rimini daremo l’anima affinché la gara possa suscitare forti emozioni”

Da leggere

  • Dalla Corte
  • TME Cialdy Evo
Water and more
Demus Lab - Analisi, R&S, consulenza e formazione sul caffè

RIMINI – Il Leva Contest torna di gran carriera al Sigep Rimini 2023. Dopo l’enorme successo di Napoli ed il nuovo record mondiale stabilito durante Triestespresso Expo dal duo Cernecca – Sai, le gare di velocità e sensory si rinnovano per una nuova edizione entusiasmante, che decreterà il migliore barista per qualità di estrazione ed il duo più veloce al mondo su macchina da espresso a leva.

Il  Leva Contest al Sigep Rimini 2023

In questa edizione gli organizzatori rilanciano la sfida con un nuovo award, assegnato a chi realizzerà il maggior punteggio nella combinata tra le due gare di Leva Sensory e Leva Contest Velocità.

Triestespresso

Baristi di tutta Italia e di tutto il mondo avranno l’opportunità di confrontarsi durante la kermesse del Sigep 2023 nei giorni del 22, 23 e 24 gennaio, durante i quali le gare si alterneranno senza soluzione di continuità.

Francesco Costanzo, presidente dell’Associazione maestri dell’espresso napoletano si dichiara entusiasta:“Vedere questa gara crescere di volta in volta è per me motivo di grande orgoglio. Riceviamo messaggi di incoraggiamento e complimenti da ogni angolo del mondo, dall’Asia all’Oceania.”

Costanzo aggiunge: “Se ripenso al mio primo record, alle difficoltà incontrate per gareggiare e portare alla ribalta la gara me sembra quasi un’altra epoca. Oggi la gara brilla di luce propria, attira gareggianti da ogni dove e soprattutto rappresenta un’opportunità di confronto e crescita per decine e decine di baristi. A Rimini daremo l’anima affinché la gara possa suscitare forti emozioni”.

Un momento di crescita per i professionisti del caffè

Sulla stessa lunghezza d’onda si attestano le dichiarazioni di Andrej Godina e Mauro Illiano, i caffesperti che affiancano L’Associazione nell’organizzazione e nella regolamentazione delle gare, che dichiarano: “Le gare rappresentano un momento di grande crescita per i professionisti del mondo del caffè, un test per validare quanto di buono si è fatto sino ad un dato momento.”

Gli esperti continuano: “Spingere l’acceleratore al massimo, gareggiando fianco a fianco con altri professionisti, induce a migliorarsi, a studiare, a viaggiare e ad allenarsi costantemente. È questa la via del successo per ogni professionista della caffetteria. Siamo sicuri che il Leva Contest crescerà ancora, e il palcoscenico della fiera riminese ne favorirà l’ulteriore diffusione e l’aumento della notorietà”.

La manifestazione avrà ancora il supporto de La San Marco di Gradisca d’Isonzo, che fornirà macchine da espresso a leva e macinini da gara. L’intero evento sarà filmato da una Troupe professionale e vedrà la partecipazione di Giudici di gara di fama internazionale.

Sono aperte quindi le iscrizioni per la gara di Rimini che questa volta vedrà i concorrenti impegnati nella gara di velocità della gara Leva Contest e nella gara di abilità di estrazione del migliore caffè della gara Leva Contest Sensory.

Durante il prossimo Sigep i baristi potranno competere separatamente per le due gare o decidere se partecipare ad entrambe e gareggiare pertanto alla classifica combinata, in questo caso vincerà il concorrente che si sarà classificato al migliore posto sommando i punti di entrambe le competizioni.

I concorrenti interessati possono inviare una email a maestridellespressonapoletano@gmail.com o chiamare il presidente Francesco Costanzo al +39 329 2966518.

I regolamenti delle gare e i moduli d’iscrizione sono visibili e scaricabili cliccando qui.

CIMBALI M2
  • Gaggia brillante

Ultime Notizie

Carte Dozio