CIMBALI M2
giovedì 13 Giugno 2024
CIMBALI M2

Volcafè raccoglie 100.000 dollari per sostenere la croce rossa in Ucraina

I fondi del gruppo ED&F Man stanno garantendo riparo e condizioni igienico-sanitarie adeguate alla popolazione in Ucraina. In più il gruppo ED&F Man sta collaborando per garantire medicinali ai diversi ospedali nelle aree interessate dal conflitto.

Da leggere

  • Dalla Corte
  • TME Cialdy Evo
  • Water and more
Carte Dozio
Demus Lab - Analisi, R&S, consulenza e formazione sul caffè

MILANO – Il gruppo ED&F Man è una delle realtà più attive nella raccolta fondi lanciata dalla croce rossa ucraina per far fronte all’emergenza causata dalla guerra. Grazie alla grande generosità dei dipendenti del gruppo, ad oggi ED&F Man ha raccolto 100.000$, superando di gran lunga la somma prefissata.

Questi fondi stanno garantendo riparo e condizioni igienico-sanitarie adeguate alla popolazione in Ucraina, dove secondo la stima ONU si contano 10 milioni di sfollati, la maggior parte dei quali porta via dalle proprie case solo lo stretto necessario.

La raccolta fondi di ED&F Man

È importante perciò continuare su questa linea per la sicurezza della popolazione. La  raccolta fondi andrà avanti fino alla fine del mese di marzo. Inoltre, come deciso in precedenza, Charico, l’ente di beneficienza interno della EDFMAN, duplicherà l’esatta cifra raccolta dai dipendenti, raddoppiando quindi l’importo raccolto.

Il gruppo ED&F Man sta collaborando con BaDM, uno dei principali fornitori di attrezzature mediche, e Darnitsa, una compagnia farmaceutica ucraina, per garantire medicinali ai diversi ospedali nelle aree interessate dal conflitto. Il gruppo ha rifornito l’ospedale regionale di Kharkiv, gli ospedali di Lviv e l’ospedale Feofania a Kiev.

ED&F Man
I soldati a carica del carico (foto concessa da Volcafe)

Le richieste di fornitura provengono direttamente dagli ospedali e il gruppo sta facendo del suo meglio con ciò che mettono a disposizione i loro fornitori e le consegne fisiche che riescono ad organizzare.

Siccome le spedizioni cargo sono state interrotte, i volontari si muovono sul territorio con le auto di proprietà e, dal momento che il rischio di attacchi da parte dei militari è alto, vengono scortati da guardie armate.

carico ED&F Man
Il carico di ED&F Man (foto concessa da Volcafe)

Le operazioni sono coordinate dai colleghi della divisione zucchero. Come aiuto extra, inoltre, il gruppo ED&F Man ha risposto all’appello del governatore regionale di Odessa donando 20 tonnellate di zucchero alla comunità locale.

CIMBALI M2
  • Gaggia brillante

Ultime Notizie