sabato 25 Giugno 2022

Il Brasile ha deciso la vendita di partite di caffè vecchie di trent’anni, il limite di durata del verde

Da leggere

SAN PAOLO (BRASILE) – Se ben immagazzinato il caffè verde può durare fino a 30 anni. Il governo del Brasile si accinge ad approfittare di questa regola. Accade con i prezzi ai massimi e prospettive incerte sui raccolti mentre la domanda sicuramente cresce.

Così un funzionario del ministero dell’agricoltura, Lucas Tadeu Ferreir, ha detto. “L’unico aspetto che manca è il colore giallo del chicco. Ma gli esperti dicono che il caffè che è conservato bene in magazzini adatti può durare 30 anni”.

Il Brasile ha venduto tutti i 40.000 sacchi proposti in un’asta pubblica; quasi tutti provenivano dal raccolto di 1977/78 ed hanno spuntato un prezzo finale di 245 reais (114 euro) al sacco, con un rilancio del 44% sul prezzo d’apertura di 170 reais.

Scorte a zero

“Il nostro obiettivo è azzerare queste scorte e trasformarli in contanti per Funcafe„ ha detto Ferreira riferendosi al fondo monetario di sviluppo federale del caffè, Funcafe, destinato a finanziare i coltivatori. Gli stock di verde in mano al governo sono valutati in 1,9 milioni di sacchi da 60 kg. Si tratta del livello più basso di sempre l’85 per cento sotto il livello di 10 anni fa. Dall’inizio di 2006, il governo ha venduto 1,13 milioni sacchetti, con un incasso di 195 milioni di reais (91 milioni di euro).

La maggior parte dei sacchi esitati all’asta aveva circa 20 anni. Dice un’analista del Conab, l’agenzia di approvvigionamento del mercato del raccolto del governo: “Non c’è quasi più caffè da vendere.

Gli stock sono ai minimi, i produttori lo sanno ritardano le vendite. Chi deve comprare è prudente cerca di comprare quello che è messo in vendita”

Sempre secondo il Conab i compratori sono giustificati nel pagamento dei premi su caffè che puer ha 30 anni per la della diminuzione prevista per il raccolto brasiliano 2007/08 e nella fioritura irregolare in molte zone della fascia del caffè a causa della siccità. Come è noto la fioritura è scatenata dalla pioggia.

Torrefazoni

Il Brasile è il più grande produttore ed esportatore del mondo di caffè. Sino ad ora la gran parte delle esportazioni sono di caffè verde anche se stanno rapidamente sorgendo molti impianti di torrefazione. (ieri 1 reais = 2,144 euro).

Ultime Notizie