venerdì 24 Maggio 2024
  • CIMBALI M2

ICO – Consiglio vara la prima Giornata Internazionale del Caffè a Expo 2015

Da leggere

  • Dalla Corte
  • TME Cialdy Evo
Water and more
Demus Lab - Analisi, R&S, consulenza e formazione sul caffè

MILANO – La 114a sessione del Consiglio Internazionale del Caffè e degli altri organi Ico hanno offerto l’occasione per fare il punto sui preparativi in vista del Forum Globale sul Caffè e della Giornata Mondiale del Caffè, due nuovi appuntamenti che debutteranno entrambi a Expo Milano 2015.

Il governo etiope ha presentato inoltre il programma di massima della Conferenza Mondiale del Caffè, in programma ad Addis Abeba nel 2016.

Triestespresso

I lavori della tornata invernale delle riunioni londinesi si sono svolti, dal 2 al 6 marzo, presso il quartier generale dell’Organizzazione. I documenti riepilogativi, con le decisioni adottate dal Consiglio, sono stati resi noti la settimana scorsa.

A presiedere questa sessione, così come la prossima, che si svolgerà all’inizio del prossimo autunno a Milano, il primo segretario e vice responsabile della sezione economica dell’ambasciata svizzera in Regno Unito Conradin Rasi.

Tra le highlight del meeting, la quinta edizione del Forum consultivo sul finanziamento nel settore caffeario e la stipulazione di una storica partnership pubblico-privato, che coinvolge Ico, 4C e IDH.

La Russia presto nell’Ico

Al centro dell’attenzione del Consiglio, l’analisi sull’andamento del mercato del caffè nel 2013/14 e sulle prospettive per il 2014/15. Come di consueto, nella prima sessione dell’anno, è stato pubblicato e diffuso il Coffee Market Outlook, il documento riepilogativo contenente cifre e statistiche essenziali relative all’annata trascorsa.

Si è inoltre fatto il punto sulla ratifica dell’Accordo Internazionale, il cui iter non è stato ancora completato dalla totalità dei paesi membri.

Da rilevare inoltre gli importanti passi in avanti compiuti sulla strada dell’ammissione della Federazione Russa all’Ico. Un delegato russo presente alla riunione ha confermato che la legge sull’adesione al trattato ha già ottenuto il via libera del parlamento e la finalizzazione degli ulteriori adempimenti avverrà a breve. L’intero processo è stato favorito dal sostegno offerto dalle associazioni di settore.

Nel corso della sua tournée diplomatica autunnale in estremo oriente, il direttore esecutivo Robério Oliveira Silva ha avuto contatti con i rappresentanti del governo di Tokyo, in occasione dei quali ha riaffermato la necessità che il Giappone, quarto paese consumatore mondiale, rientri nell’Ico

Partecipando al World Coffee Leaders Forum e al Café Show di Seoul, Silva ha avuto modo inoltre di incontrare i rappresentanti dell’industria coreana ai quali ha esposto vantaggi e benefici derivanti dall’adesione all’Ico.

Giornata Internazionale del Caffè al debutto a Milano

Un rappresentante del ministero degli esteri italiani ha riferito sullo stato dei preparativi in vista del grande appuntamento autunnale, che verrà ospitato nell’ambito dell’Expo milanese, rendendone noto anche il calendario di massima.

La 115a sessione del Consiglio e le riunioni degli altri organi Ico si svolgeranno lunedì 28 e martedì 29 settembre, nonché venerdì 2 ottobre. Il Global Coffee Forum avrà luogo mercoledì 30 settembre e giovedì 1° ottobre.

Sempre il 1° ottobre verrà infine celebrata la I Giornata Internazionale del Caffè.

La prima edizione del Global Coffee Forum avrà come quartier generale il centro congressi Stella Polare. Il programma declinerà le tre virtù del caffè (“piacere, salute e sostenibiilità”) spaziando in una gran varietà di ambiti tematici, tra scienza, cultura e storia.

Il programma della I Giornata Internazionale del Caffè prevede una serie di eventi in tutta Milano. Particolarmente originale quello promosso dall’ong Oxfam, che organizzerà un “caffè sospeso” finalizzato alla raccolta di fondi a favore dei piccoli produttori.

Finanziamento del settore caffeario

Juan Esteban Orduz, presidente della Federazione colombiana dei produttori di caffè ha presieduto il 5° Forum consultivo sul finanziamento nel settore caffeario, che ha ripreso e sviluppato i temi del precedente appuntamento dello scorso autunno analizzando, passo per passo, sul lato pratico, progetti e modelli di finanziamento, con l’ausilio di esperti dei settore.

Nella stessa occasione, Ico e World Bank hanno presentato un Compendio di Case Studies sull’accesso alla finanza finanziato dai governi di Svizzera e Olanda, le cui conclusioni verranno divulgate, a partire dal mese di maggio, attraverso una serie di webinar.

Nuova partnership per la sostenibilità

A margine delle riunioni è stato sottoscritto un Memorandum d’Intesa che dà avvio a una storica partnership tra Ico, Associazione 4C e Agenzia del governo olandese per il commercio sostenibile IDH.

L’accordo punta a coordinare le iniziative di queste tre entità favorendo le sinergie e il varo di strategie comuni volte a favorire la sostenibilità a lungo termine dell’intera filiera del caffè.

CIMBALI M2
  • Gaggia brillante

Ultime Notizie

Carte Dozio