Home Caffè Torrefattori Anche special...

Anche specialità di Lavazza tra i vincitori delle Gold medal 2020 all’International coffee tasting

Vincono il riconoscimento i prodotti degli italiani Caffen (Napoli), Italcaffè (La Spezia), La Genovese (Savona), Luigi Lavazza (Torino), Morola Caffè Italiano (Taranto), Torrefazione Caffè Avana (Brescia), Torrefazione Goriziana (Gorizia), Torrefazione Caffè Gran Salvador (Brescia), Torrefazione S. Salvador (Sondrio) e della spagnola Gruppo Dromedario. Prossima sessione italiana della gara il 5 novembre

gold medal
Il logo della sfida

MILANO – Si è svolta i giorni 8 e 9 ottobre presso Hub coffee lab la terza sessione italiana di International coffee tasting 2020, il concorso dell’Istituto internazionale assaggiatori
caffè (Iiac). In gara in questa sessione 56 prodotti. Al termine dell’elaborazione e del controllo dei dati forniti dai giudici Iiac sono state assegnate le gold medal ai caffè che hanno superato gli 85 punti previsti dal regolamento della manifestazione.

Gold medal assegnate a:

– Caffen S.r.l. (Napoli), Miscela Maxima, Italia (Cat. E: Miscela Espresso)
– Grupo Dromedario S.A., Dromedario Especial Espresso, Spagna (Cat. E: Miscela
Espresso)
– Grupo Dromedario S.A., Dromedario Colombia Nariño Tambo, Spagna (Cat. F:
Singola Origine per Espresso)
– Grupo Dromedario S.A. (Cantabria), Dromedario Descafeinado Colombia Swiss
Water, Spagna (Cat. F: Singola Origine per Espresso)
– Italcaffè S.p.a. (La Spezia), Elite 100% Arabica, Italia (Cat. E: Miscela Espresso)
– Italcaffè S.p.a. (La Spezia), Excelso, Italia (Cat. E: Miscela Espresso)
– La Genovese S.a.s (Savona), Caffè Anniversario Metal Box, Italia (Cat. E: Miscela
Espresso)
– Luigi Lavazza S.p.a. (Torino), La Reserva de ¡Tierra! Alteco bio-organic, Italia (Cat.
E: Miscela Espresso)
– Luigi Lavazza S.p.a. (Torino), La Reserva de ¡Tierra! Brasile 100% Arabica, Italia
(Cat. E: Miscela Espresso)
– Luigi Lavazza S.p.a. (Torino), La Reserva de ¡Tierra! Colombia, Italia (Cat. E:
Miscela Espresso)
– Luigi Lavazza S.p.a. (Torino), La Reserva de ¡Tierra! India, Italia (Cat. E: Miscela
Espresso)
– Luigi Lavazza S.p.a. (Torino), La Reserva de ¡Tierra! Selection, Italia (Cat. E:
Miscela Espresso)
– Morola Caffè Italiano (Taranto), Morola El Mirador, Italia (Cat. D: Monodose)
– Torrefazione Caffè Avana (Brescia), Miscela Crema Bar, Italia (Cat. E: Miscela
Espresso)
– Torrefazione Caffè Gran Salvador S.n.c. (Brescia), 100% Arabica N°23 Alpha, Italia
(Cat. E: Miscela Espresso)
– Torrefazione Caffè Gran Salvador S.n.c. (Brescia), 100% Arabica N°23 Beta, Italia
(Cat. E: Miscela Espresso)
– Torrefazione Caffè Gran Salvador S.n.c. (Brescia), 100% Arabica N°23 Special,
Italia (Cat. E: Miscela Espresso)
– Torrefazione Goriziana S.r.l. (Gorizia), Go Caffè Black Selection, Italia (Cat. E:
Miscela Espresso)
– Torrefazione S. Salvador S.r.l. (Sondrio), Super Bar, Italia (Cat. E: Miscela Espresso)

International coffee tasting premia i caffè migliori dal 2006

L’edizione del 2019 si è svolta a Tokyo con 289 caffè da tutto il mondo. Realizzata con il supporto scientifico del centro studi assaggiatori e di good senses, la competizione fonda il suo valore sulle valutazioni tecniche dei giudici dello Iiac che può contare una rete di più di 12.000 professionisti in oltre 40 paesi. I giudici operano completamente alla cieca nel quadro delle più severe norme di analisi sensoriale e sotto controllo statistico. Due le novità di quest’anno: una struttura a sessioni, quindi più prove a punteggio e più volte all’anno in diversi paesi, e l’assegnazione delle Platinum Medal.

La prossima sessione italiana si svolgerà il 5 novembre

Il regolamento e la domanda di iscrizione sono disponibili a www.internationalcoffeetasting.com.

Chi è l’Istituto internazionale assaggiatori caffè (Iiac)

L’Istituto internazionale assaggiatori caffè (Iiac) è un’associazione senza fini di lucro
che vive delle sole quote sociali. È stato fondato nel 1993 con l’obiettivo di mettere a
punto e diffondere un metodo scientifico per l’assaggio del caffè. Dalla sua fondazione
l’Istituto ha svolto centinaia di corsi ai quali hanno partecipato più di 12.000 allievi da più
di 40 paesi nel mondo. Il manuale espresso italiano tasting, edito in italiano e in inglese,
è stato tradotto in spagnolo, portoghese, tedesco, francese, russo, giapponese, cinese,
coreano e tailandese.

L’Istituto internazionale assaggiatori caffè (Iiac) è dotato di un importante comitato scientifico che pianifica la ricerca per garantire l’innovazione del settore: ne fanno parte docenti universitari, tecnici e professionisti. Ha inoltre filiali dirette in Cina, Corea e Giappone. Maggiori informazioni a www.assaggiatoricaffe.org.