venerdì 24 Maggio 2024
  • CIMBALI M2

Goglio protagonista ad Ipack-Ima con GStar dal 3 al 6 maggio

Goglio presenterà una innovativa macchina per il confezionamento del caffè, nuovi applicativi della piattaforma Mind e i più avanzati materiali sostenibili per il packaging.

Da leggere

  • Dalla Corte
  • TME Cialdy Evo
Water and more
Demus Lab - Analisi, R&S, consulenza e formazione sul caffè

MILANO – Goglio sarà protagonista ad Ipack-Ima, evento di riferimento per il comparto del confezionamento che si svolgerà in Fieramilano Rho dal 3 al 6 maggio 2022. All’interno della propria area espositiva – situata presso il padiglione 7, stand A10-B13 – Goglio, uno dei principali player al mondo nel packaging flessibile e unica azienda ad essere stata sempre presente a Ipack-Ima sin dalla prima edizione del 1961, metterà in mostra le più avanzate e sostenibili soluzioni per il confezionamento.

Goglio protagonista con GStar

In particolare, presenterà delle assolute novità: la GStar, rivoluzionaria macchina per il confezionamento del caffè che garantisce una velocità e una versatilità senza eguali sul mercato, e alcuni nuovi applicativi della piattaforma IoT Goglio Mind.

Triestespresso

La nuova GStar è la più veloce e versatile macchina di confezionamento per il caffè sul mercato.

In grado di produrre fino a 200 sacchetti al minuto, quasi il doppio rispetto ai più avanzati sistemi di confezionamento attualmente in commercio, GStar è la prima macchina che può confezionare sia sacchetti soft che sottovuoto senza alcuna riduzione delle performance e senza compiere complicati e lunghi passaggi per il cambio formato.

goglio
Il sacco per il confezionamento asettico (foto concessa da Goglio)

La massima velocità e la massima versatilità, per la prima volta e senza compromessi. GStar non è un prototipo, ma è già stata testata per oltre un anno in ambiente produttivo presso un primario torrefattore nazionale, che in seguito ha deciso di acquistare la macchina.

Sempre nell’ambito del segmento caffè, presso lo stand Goglio sarà anche possibile scoprire la prima capsula per caffè con valvola di degasazione al mondo, disponibile in versione interamente compostabile o in materiale pronto per il riciclo.

Per quanto riguarda, invece, le innovazioni in termini di materiali, grazie all’impegno della divisione R&D di Goglio aumentano sempre più le alternative sostenibili per varie tipologie di confezioni dedicate a diversi tipi di prodotti e settori.

In particolare, verranno presentate due nuove soluzioni sostenibili in materiale “pronto per il riciclo”, che può essere correttamente recuperato nei moderni impianti di smaltimento.

Da un lato, la busta Pillow up che nella versione in monomateriale è proposta per l’utilizzo nel settore della detergenza nel formato 2 litri, dall’altro, il sacco per il confezionamento asettico nel formato da 220 litri, personalizzato con qr Code progressivo.

goglio
La busta Pillow up (foto concessa da Goglio)

L’App Mind

Molte saranno anche le novità in ambito di servizio e digitalizzazione. Durante IPACK-IMA saranno infatti presentate l’App Mind e la piattaforma Mind Care.

mind app goglio
L’app Mind (foto concessa da Goglio)

La prima è l’app che consente di avere accesso dal proprio smartphone – Android o Apple – ai dati disponibili sulla piattaforma Mind, ed è stata sviluppata per garantire una maggiore fruibilità a chi utilizza la piattaforma cloud Industrial internet of things Goglio Mind per il monitoraggio in tempo reale, 7 giorni su 7 e h24, delle linee di confezionamento e degli impianti.

Mind Care invece è un applicativo all’interno del quale sarà resa disponibile tutta la documentazione tecnica delle macchine prodotte da Goglio.

Non solo, Mind Care offre ai clienti un catalogo pezzi di ricambio 3D e fornisce un manuale operatore della macchina realizzato con video, animazioni e training online. Il tutto nell’ottica di semplificare le operazioni di manutenzione e riparazione degli impianti, offrendo ai clienti un servizio sempre migliore.

La scheda sintetica del Gruppo Goglio

Goglio S.p.A., che impiega circa 1.800 dipendenti a livello globale e ha un valore di produzione di 350 milioni di euro, è uno dei principali player in Europa nel packaging flessibile.

Fondato nel 1850, il gruppo progetta, sviluppa e realizza sistemi completi per l’imballaggio fornendo laminati flessibili, valvole, macchine e servizio, per ogni esigenza di confezionamento che trovano applicazione in molteplici settori industriali: caffè, alimentare, chimica, cosmetica, detergenza, beverage e pet food.

Il gruppo, che ha un raggio d’azione mondiale, è presente con stabilimenti produttivi in Italia, Olanda, Stati Uniti e Cina, e uffici commerciali dislocati in vari paesi europei, in Sud America e nel sud-est asiatico. Ulteriori informazioni sono disponibili sul sito.

CIMBALI M2
  • Gaggia brillante

Ultime Notizie

Carte Dozio