Home Notizie Breaking News Clamoroso fur...

Clamoroso furto alla Caffè Ottolina di Milano: via 3 tonnellate, valore 60 mila euro

Interno torrefazione Ottolina
L'interno della torrefazione Caffè Ottolina di Milano

MILANO – Clamoroso furto ai danni della torrefazione Caffè Ottolina, uno dei marchi più noti nella metropoli perché rifornisce tantissimi bar e ristoranti. Nella notte tra domenica e lunedì ladri ignoti, per ora, hanno rubato 3 tonnellate di caffè per un valore di 60 mila euro, secondo una stima della stessa azienda. I malviventi hanno portato via i bancali già carichi di sacchi di caffè e pronti per la  consegne.

Il cavalier Remo Ottolina è tra i torrefattori più conosciuti a Milano perché oltre che titolare dell’azienda che ha la sede in via Privata Decemviri al numero 20 è anche il presidente dell’Altoga, l’Associazione nazionale torrefattori importatori di caffè e grossisti alimentari.

Settant’anni di attività e fornitore di McDonald’s

Tra l’altro la torrefazione Caffè Ottolina lo scorso 11 ottobre ha festeggiato i 70 anni di attività. E dal 1995 è fornitore ufficiale dei ristoranti McDonald’s e del McCafé di tutta Italia. Il colpo

Secondo quanto ha accertato sin qui la Polizia che sta seguendo le indagini, i ladri sono riusciti ad entrare nel magazzino della Caffè Ottolina tagliando una grata metallica. E passando poi da una porta sul retro.

Mentre eseguivano il colpo i ladri sono riusciti ad eludere l’impianto di antifurto. Poi hanno caricato su un autocarro i bancali con i sacchetti di caffè torrefatto. Che erano già pronti per la consegna utilizzando i muletti della stessa azienda.