Home Comunicati Stampa Fondazione Ar...

Fondazione Arena e Ancàp per Turandot

La nuova tazzina da caffè e tazza da cappuccino, insieme alle edizioni degli anni passati, va ad arricchire una collezione di pezzi unici realizzata dalla collaborazione tra la Fondazione Arena di Verona e Ancàp, azienda veronese produttrice di porcellane di pregio realizzate esclusivamente in Italia.

VERONA – Prosegue anche per il 2016 la collaborazione iniziata nel 2013 in occasione del Centenario del Festival lirico tra la Fondazione Arena di Verona e Ancàp, azienda veronese produttrice di porcellane di pregio realizzate esclusivamente in Italia.

La nuova tazzina da caffè e tazza da cappuccino, insieme all’edizione 2013 dell’Aida del Centenario, a quella 2014 dedicata a Carmen e a quella del 2015 omaggio a Roméo et Juliette, va ad arricchire una collezione di pezzi unici.

La proposta del 2016 celebra uno degli allestimenti più amati di sempre: Turandot, in un anno dalle numerose ricorrenze: 140 anni dalla nascita di Franco Alfano, colui che ha portato a termine il capolavoro pucciniano, 70 anni dalla morte del librettista Giuseppe Adami e 90 dalla prima rappresentazione al Teatro alla Scala di Milano.

Le tazze in porcellana d’Ancàp, disponibili in una versione da collezione con ala in oro e in una professionale con ala bianca, ricreano con cura minuziosa l’allestimento cinematografico e maestoso di Turandot nella regia di Franco Zeffirelli, in scena dal 23 luglio al 25 agosto in 5 imperdibili serate all’interno del 94°Opera Festival all’Arena di Verona.

versione con piattino dorato
versione con piattino dorato

 

Le nuove creazioni sono disponibili da oggi su prenotazione, scrivendo alla mail simone.boschini@ancap.it e verranno esposte ed utilizzate durante l’intera stagione estiva in prestigiosi locali del centro storico di Verona.

Le tazze saranno inoltre acquistabili presso l’Arena Shop (cancello 10 dell’anfiteatro), il bookshop di AMO Arena Museo Opera a Palazzo Forti ed importanti caffetterie del centro città.