Home Caffè Torrefattori Filicori Zecc...

Filicori Zecchini chiama il pastry chef Luca Montersino come Brand Ambassador

Luca Montersino
Il pastry chef Luca Montersino

BOLOGNA – Accomunati dall’impegno e della passione per la qualità, Filicori Zecchini e il pastry chef torinese Luca Montersino erano predestinati a scegliersi e iniziare un percorso di collaborazione. “Abbiamo scelto Luca Montersino per le sue riconosciute e apprezzate abilità di chef, ma anche per la sua straordinaria capacità di comunicare sia con i professionisti che con gli appassionati: Luca è per Filicori Zecchini il perfetto ambasciatore di gusto e qualità!” afferma Luca Filicori, terza generazione alla guida dell’azienda insieme alla sorella Costanza e a Luigi Zecchini.

Sono molte le iniziative in programma rivolte sia al pubblico degli amanti del caffè e della pasticceria, che al mondo dei professionisti, e che interesseranno nei prossimi mesi sia i media tradizionali che i social. Si parte con Kitchen Montersino un programma TV in onda dal 15 giugno su San Marino RTV.

“Quello tra arte bianca e caffetteria è un’unione che ha origini lontanissime e di fondamentale importanza. Spesso la sua buona riuscita però è trascurata. Sia che si parli del caffè come ingrediente (e lo è in molte preparazioni) che come accompagnamento
in una degustazione è fondamentale fare scelte di qualità affinché il gusto e gli aromi del caffè esaltino dolci e dessert.” afferma Luca Montersino e poi aggiunge “Per questo sono felice di ‘celebrare questa unione’ insieme a Filicori Zecchini che da 100 anni si
adopera alla ricerca della migliore qualità possibile, con passione e impegno costante.”

La scheda sintetica di Filicori Zecchini

L’azienda nasce a Bologna nel 1919, quando Aldo Filicori e Luigi Zecchini aprirono una bottega di caffè, in pieno centro storico. Erano guidati dal comune, forte desiderio di offrire ai propri clienti la migliore qualità possibile, una “qualità senza compromessi”. Così partirono dalla ricerca delle materie prime, dal caffè verde, e studiarono il segreto per la tostatura perfetta, iniziando così la produzione di un caffè straordinario e unico. I riconoscimenti non tardarono ad arrivare, tanto che nel 1933, grazie ad un storico accordo, Filicori Zecchini divenne Fornitore Ufficiale alla Casa Reale di Savoia.

A metà degli anni ’60, Giovanni Filicori arrivò alla guida dell’azienda, creando le basi per l’attuale successo. Giovanni ha saputo trasformare un piccolo negozio artigianale in un’industria prospera, fondata sull’etica del lavoro. Sotto la sua guida, sono stati fatti
importanti investimenti in nuove tecnologie e, in un’epoca in cui – senza computer e Internet – le comunicazioni erano molto difficili, sono stati creati rapporti commerciali internazionali con fornitori di caffè verde in Brasile, Colombia, India, Costa Rica e molti altri paesi, alcuni dei quali durano ancora oggi.

Le relazioni commerciali di lunga durata, stabilite da Giovanni Filicori, sono uno dei “segreti” che hanno permesso all’azienda di assicurare ai propri clienti i migliori standard di qualità, costanti nel tempo. Scomparso nel 2020, Giovanni Filicori resta il principale punto di riferimento dell’azienda. Ha insegnato a far funzionare al meglio l’attività, il rispetto dei valori etici del lavoro, la ricerca della migliore qualità possibile senza compromessi e, ultimo ma non meno importante, i modi per innovare l’azienda e migliorarla costantemente. Ha insegnato che ogni generazione non deve gestire l’azienda per il proprio arricchimento, ma deve lavorare per assicurare il futuro a quella
che seguirà.

Alla fine degli anni ’80, grazie all’arrivo di Costanza Filicori e Luigi Zecchini, quella che fino a quel momento era un’azienda prevalentemente regionale iniziò ad operare in tutta la penisola e ben presto iniziarono le prime esportazioni. Filicori Zecchini è tra le prime torrefazioni italiane a capire ed investire sulla formazione, infatti già dal 2001 nacque il “Laboratorio dell’Espresso”, dando la possibilità di una adeguata formazione professionale a tutti i propri clienti. Nelle aule del Laboratorio, ogni anno, i migliori barman professionisti insegnano le tecniche del caffè creativo e condividono le loro conoscenze sulle tendenze più recenti con più di mille partecipanti ai corsi.

La costante ricerca della qualità non si ferma, nel 2004 l’azienda ottiene la prestigiosa certificazione dell’Istituto Espresso Italiano, un grande successo e una grande responsabilità nei confronti dei clienti. Essere selezionati dall’IEI significa garantire un controllo accurato su tutte le fasi produttive e seguire le rigide linee guida dell’Espresso Certificato, definite dall’Istituto.

Nel 2009 Luca Filicori, nipote di Aldo Filicori, crea il primo franchising. L’idea è semplice: combinare lo stile unico del design italiano con il migliore caffè creativo, offrendo un servizio di altissima qualità e, naturalmente, il gusto inimitabile dei prodotti Filicori Zecchini. È l’inizio di 17 importanti partnership a livello mondiale, da New York a Constanţa, in Romania.

Oggi, dopo aver festeggiato nel 2019 il prestigioso traguardo del primo centenario, i nipoti sono ancora costantemente impegnati a produrre qualità e a superare con energia ed entusiasmo le numerose sfide che il mercato pone, forti anche delle molte importanti
collaborazioni strette con associazioni di categoria e scuole di cucina e pasticceria.

Chi è Luca Montersino

Loca Montersino
Il pastry chef Luca Montersino

Torinese classe ‘73, Luca Montersino è un vero vulcano di idee ed iniziative: chef, consulente, docente, direttore dal 2001 al 2004 dell’Istituto Superiore Arti Culinarie Etoile Chef, personaggio televisivo, food manager e scrittore di libri di cucina che hanno riscosso un gran successo successo.

Nel 2004 nasce ad Alba il suo primo laboratorio “Golosi di Salute” aprendo la strada al concetto di pasticceria salutistica e riscuotendo immediatamente molto successo.

Seguiranno, infatti, aperture a Torino, Roma, Firenze, Tokyo e New York. Negli stessi anni diventa protagonista di numerosi programmi televisivi tra cui: Peccati di Gola e Accademia Montersino in onda su Alice Tv ed autore di numerosi bestseller di cucina e pasticceria. Fondatore insieme alla chef Francesca Maggio di Icook, accademia di cucina e pasticceria.

Insieme a Romina Imbrescia, intraprendente ed energica collaboratrice e socia, nel 2020 lancia lucamontersino.com la prima web school interattiva al mondo. La grande capacità di comunicare di Luca Montersino rende i suoi corsi accessibili a professionisti ed amatori.