Home Aziende Dopo Esselung...

Dopo Esselunga e Carrefour a Expo Cibus fa la spesa con il tablet e Amazon…

Nel padiglione di Federalimentare è possibile scegliere i prodotti e farseli portare a casa con il corriere Dhl che assicura anche il trasporto adatto per i cibi che richiedono il freddo

spesa on line esselunga

MILANO – Dopo l’avvio pionieristico del servizio di spesa on line di Esselunga è di qualche settimana fa l’esperimento Carrefour, ma soltanto a Milano. E mentre quella di Esselunga è una realtà stracollaudata da miglia di utenti ecco affacciarsi il servizio di Cibus mentre si annuncia all’orizzonte l’ambizioso progetto di Amazon, esteso a tutta Italia.

Ma ora è il momento di Expo Milano 2015 dove i prodotti dell’industria alimentare italiana adesso sono a portata di clic. Basta un tablet e i visitatori possono scegliere tra oltre mille prodotti, fra quelli che desiderano, e farseli recapitare comodamente a casa, in hotel o in qualsiasi Paese del mondo.

SPESA COMODA. A organizzare il servizio è stato il padiglione di Federalimentare, Cibus è Italia. Al primo piano è attivo un service point del corriere Dhl Express, dove è possibile comporre su tablet il proprio carrello virtuale della spesa, pagare con carta di credito e segnalare l’indirizzo dove consegnare la spesa. Allo stesso modo il visitatore può fare la spesa con il proprio smartphone, basta avvicinarlo ai codici Qr che accompagnano l’esposizione di prodotti