CIMBALI M2
mercoledì 17 Luglio 2024
  • CIMBALI M2

Dieci anni dalla scomparsa di Vincenzo Sandalj: l’omaggio condiviso dall’azienda

L'azienda: "In questi dieci anni Sandalj è cresciuta e si è ulteriormente consolidata grazie alle linee guida di Vinko e alla sua lungimirante visione, lo storico team si è arricchito di forze giovani dinamiche e portatrici di innovazioni sempre legate ai valori aziendali ma protese alle novità e alle sfide del futuro"

Da leggere

TME Cialdy Evo
Demus Lab - Analisi, R&S, consulenza e formazione sul caffè

Vincenzo Sandalj, ex presidente di Sandalj Trading Company, è mancato martedì 2 luglio del 2013 all’età di 63 anni. Uomo di cultura e spessore, Vincenzo Sandalj è ricordato non solo come una delle principali figure di riferimento nel mondo del caffè ma anche come una figura contraddistinta da gentilezza e umanità. Leggiamo di seguito la dedica dell’azienda a Vincenzo Sandalj (Vinko) a dieci anni dalla sua scomparsa.

L’omaggio dell’azienda a Vincenzo Sandalj

TRIESTE – “Dieci anni dalla scomparsa del dottor Vincenzo ( Vinko ) Sandalj e il ricordo è sempre vivo nei cuori di chi ha avuto il piacere e l’onore di averlo conosciuto. Uomo di grande cultura, spessore, gentilezza e umanità, imprenditore visionario, profondo conoscitore e precursore nel mondo caffeicolo, Console Onorario dell’Indonesia, membro fondatore della Scaa e della Scae della quale ne fu anche presidente, trade advisor della delegazione Italiana all’Ico di Londra, consulente del WTC delle Nazioni Unite a Ginevra per vari progetti sullo sviluppo del potenziale dei caffè gourmet (oggi specialty) nei Paesi produttori, presidente della prestigiosa Associazione caffè Trieste per diversi mandati; scrittore: famosi i suoi due libri sul caffè pubblicati in sette lingue.

In questi dieci anni l’azienda Sandalj è cresciuta e si è ulteriormente consolidata grazie alle linee guida di Vinko e alla sua lungimirante visione, lo storico team si è arricchito di forze giovani dinamiche e portatrici di innovazioni sempre legate ai valori aziendali ma protese alle novità e alle sfide del futuro.

La figlia Theresa, oggi vice presidente, con il marito Giovanni ne sono da esempio, avendo voluto sempre alla testa gli uomini scelti da Vinko, facendone parallelamente crescere degli altri.

Qualità qualità qualità e non quantità, questo era il motto di Vinko non solo per il caffè ma anche nella quotidianità.

Un ricordo affettuoso da tutto il team Sandalj, dagli agenti operanti fuori sede, ad un uomo a cui, non solo noi, ma tutto il comparto caffeicolo deve molto.

Ciao Vinko sempre “Uniti nelle diversità“.

Il team Sandalj

CIMBALI M2

Ultime Notizie

  • Water and more
  • Carte Dozio