Home Aziende De’ Lon...

De’ Longhi, 3º trimestre bene: macchine per l’espresso in crescita a doppia cifra

In questo difficile contesto esterno, rimangono prioritari salute e benessere dei nostri dipendenti in tutti gli uffici e stabilimenti, in Italia e all’estero, mantenendo elevate le misure di prevenzione messe in atto da inizio anno e continuando ad adottare, ove possibile, la modalità di lavoro agile

De'Longhi Design Il Logo DēLonghi
Il Logo DēLonghi

MILANO – Il Gruppo De’ Longhi, sulla base di quanto riscontrato nei mesi di luglio e agosto, stima vendite in forte crescita in the high-teens nel terzo trimestre. Anche delle macchine per l’espresso ad uso casalingo che hanno registrato una crescita a due cifre. Tra l’altro per fare fronte all’aumentata richiesta di macchine da casa automatiche e superautomatiche la De’ Longhi ha aggiunto alla normale produzione anche un turno il sabato, con stipendio aumentato del 90%.

A livello di trend sottostanti, l’andamento del periodo si pone in continuità con quanto riscontrato nella prima metà dell’anno, sia a livello di mercati che di segmenti di prodotto, ma con una marcata accelerazione, superiore alle stime elaborate al momento della chiusura del primo semestre.

Nonostante lo scenario macroeconomico rimanga complesso e permangano rischi ed incertezze sui vari mercati, l’attuale sviluppo delle vendite, rinforzato dalle azioni intraprese per sostenere il business, consente al management di alzare la guidance sulle vendite nell’anno, stimate ora in crescita organica ad un tasso mid-to-high single digit (dal precendente mid-single digit), confermando al contempo la guidance di crescita in valore assoluto per l’adjusted Ebitda.

De’ Longhi, il Gruppo, in continuità con l’attuale strategia, conferma il proprio impegno sul piano degli investimenti

In sviluppo di nuovi prodotti, marketing e comunicazione, con la finalità’ di consolidare nel medio termine la leadership del Gruppo nei segmenti chiave e nei canali distributivi.
In questo difficile contesto esterno, rimangono prioritari salute e benessere dei nostri dipendenti in tutti gli uffici e stabilimenti, in Italia e all’estero, mantenendo elevate le misure di prevenzione messe in atto da inizio anno e continuando ad adottare, ove possibile, la modalità di lavoro agile.

Con tale informativa, così come con le precedenti comunicazioni, il Gruppo si allinea alle recenti raccomandazioni delle autorità di governo e controllo del mercato azionario sulla necessità di fornire con maggiore prontezza aggiornamenti sull’andamento dell’attività aziendale.

I dati del terzo trimestre saranno comunicati il prossimo 10 novembre, come previsto dal calendario finanziario disponibile sul sito della società.