Home Tè: dal 9 all...

Tè: dal 9 all’11 febbraio ritorna l’appuntamento con il Bologna Festival

Dopo il successo dello scorso anno, la seconda edizione del primo festival italiano interamente dedicato al tè e al suo mondo si svolgerà, il prossimo fine settimana, nella prestigiosa cornice di Palazzo Pallavicini

Roberta Capua, madrina di In Tè Bologna Tè Festival 2018

BOLOGNA – Con 5.700 visitatori in soli due giorni e mezzo e oltre 11.000 tè offerti, In Tè Bologna Tè Festival ha debuttato nel mese di aprile 2017 portando a Bologna il primo festival interamente dedicato al tè e al suo mondo.

Per l’edizione 2018, dedicata quest’anno al Giappone, che si svolgerà nella splendida cornice di Palazzo Pallavicini in via San Felice 24, i visitatori di In • Tè Bologna Tè Festival® potranno scoprire le pregiate selezioni di tè giapponesi: dai pratici matcha stick (una bustina per portare l’amatissimo matcha sempre con sé) agli introvabili oolong neri giapponesi.

Ma anche il tencha samidori, a Bologna nell’edizione limitata, vincitrice di numerosi concorsi per Uji Matcha (il matcha delle cerimonie).

MAGAZZINI DEL CAFFE’
HOST

E ancora, preziosi tè bianchi dal Malawi e dallo Sri Lanka, rarità provenienti dal Nepal, fino all’oggetto divenuto in breve tempo oggetto di culto in Giappone come le pratiche bottiglie per l’infusione a freddo da portare sempre con sé.

Le curiosità non finiscono, dai tè per due a tema San Valentino alla bellissima oggettistica tradizionale o di design. Per gli amanti del tè in cucina, da non perdere una varietà di sale al tè. E i mieli biologici delle colline bolognesi per abbinamenti tutti da scoprire.

A corredo del mondo del tè nipponico si svolgeranno nei giorni di festival manifestazioni di intrattenimento. Come cerimonie del tè (con maestri delegati dal governo giapponese), furoshiki, kinsugi e vestizione del kimono.

Appuntamento sabato pomeriggio con un evento dedicato a chi vuol scoprire come il tè sia sociale ma non solo social. Si tratta di #tobeconnected evento gratuito ma con iscrizione obbligatoria in cui i visitatori potranno scoprire un nuovo modo di incontrarsi attraverso un momento di silenzio e una tazza di tè. Dall’evento verrà realizzato un video.

Workshop e corsi

In • Tè Bologna Tè Festival® non è dunque solo un momento espositivo. Molti saranno gli workshop a tema e i corsi introduttivi al mondo del tè, sia amatoriali che professionali. Nei tre giorni sono previsti anche due focus.

Il primo, sabato 10 febbraio, dedicato al Giappone tra tradizione e new economy, ricalca un aspetto prevalentemente economico del mondo del tè. Il secondo, domenica 11 febbraio, è il focus dedicato al lifestyle. Protagonista sarà la madrina della manifestazione Roberta Capua. Non mancheranno relatori d’eccezione che introdurranno nel mondo del tè secondo lo stile italiano.

In questo secondo contesto si desidera proporre al pubblico un vero e proprio mood. Partendo dal presupposto che, così come per il caffè, anche bere il tè debba apparentarsi con lo stile del Paese in cui viene servito e bevuto.

Un minicorso di scrittura creativa

Molte le novità anche in sala workshop. Dal minicorso di scrittura creativa con degustazione condotto dalla scrittrice e tea lover Federica Brunini – autrice di Quattro tazze di tempesta.

E fino al tè in ufficio e nel matrimonio, due incontri condotti dalla tea blogger Carlotta Mariani.

Corsi professionali

Un posto speciale sarà riservato ai corsi condotti da Protea, che partono dall’introduzione ai colori del tè. Per finire a corsi professionali come la degustazione dei tè giapponesi (vere rarità) e la Sencha Masterclass.

Entrambi i corsi professionali, organizzati dalla scuola di formazione online Protea, si avvalgono della collaborazione di maestri giapponesi e sono tradotti in italiano.

Un’occasione unica per approfondire la propria formazione per professionisti o appassionati.

L’ingresso al festival è gratuito. Tutte le informazioni o iscrizioni agli eventi al sito www.in-te.it .