CIMBALI M2
mercoledì 17 Luglio 2024
  • CIMBALI M2

Coind, la torrefazione bolognese, chiude il 2022 con 95 milioni di fatturato +13% e oltre 200 addetti

“Ora guardiamo al 2023 con prudente ottimismo” – ha concluso Cioffi – “consapevoli che le scelte industriali fatte sino ad ora si sono dimostrate premianti e ci danno un vantaggio rispetto ai nostri competitor, in un contesto economico che continuerà a essere complicato”

Da leggere

TME Cialdy Evo
Demus Lab - Analisi, R&S, consulenza e formazione sul caffè

BOLOGNA – “Un anno eccezionalmente difficile ma che ha confermato la solidità e la capacità di crescita di Coind” – così ha definito il 2022 Luca Cioffi, presidente dell’impresa cooperativa bolognese. Coind, fondata a Bologna nel 1961, è specializzata nella produzione di caffè e cosmetici a marchio di terzi. Opera con due stabilimenti tra Emilia e Veneto e impiega oltre 200 dipendenti.

Coind
Lo stabilimento Coind dedicato alla torrefazione del caffè

Il gruppo chiude il 2022 con un fatturato di quasi 95 milioni di euro, in crescita del 13% rispetto all’anno precedente

coind
Il logo Coind

Al tradizionale incontro di fine anno con i dipendenti, Cioffi ha esposto i numeri che confermano che il 2022 – come già previsto dal budget – è stato un anno complicato, in cui l’azienda ha dovuto fronteggiare le conseguenze di una “tempesta perfetta”: una pandemia ancora presente, una crescita generalizzata dei prezzi delle commodities e infine lo scoppio del conflitto Russia-Ucraina, col conseguente aumento dei costi dell’energia. Tutto questo ha portato forte tensione anche nei conti, con importanti maggiorazioni dei costi che è stato possibile riversare sui prezzi di vendita solo in parte.

“Ringraziamo tutti i dipendenti e i partner di Coind per l’impegno profuso in un anno così
difficile” – ha continuato Cioffi. “Abbiamo tutti lavorato sodo e assieme siamo riusciti a superare alcuni momenti particolarmente complessi”.

“Ora guardiamo al 2023 con prudente ottimismo” – ha concluso Cioffi – “consapevoli che le
scelte industriali fatte sino ad ora si sono dimostrate premianti e ci danno un vantaggio rispetto ai nostri competitor, in un contesto economico che continuerà a essere complicato”.

Il budget del 2023 si prevede che superi i 100 milioni, realizzati tanto nel mercato domestico quanto negli oltre 50 paesi in cui i prodotti Coind sono esportati.

Il gruppo Coind

Coind è un gruppo industriale italiano di matrice cooperativa, che realizza prodotti a marchio del distributore. Nato nel 1961, Coind sviluppa oggi un fatturato di oltre 95 milioni di Euro attraverso le due divisioni Caffè (a Bologna) e Toiletries (a Venezia), impiegando oltre 200 dipendenti.

Nel comparto caffè Coind è uno dei maggiori player nazionali, e opera in tutti i segmenti del caffè torrefatto: caffè macinato, grani, capsule e cialde. Oltre alla produzione per conto terzi, Coind opera anche tramite propri marchi quali Caffè Meseta, Attibassi, Carracci, distribuiti prevalentemente nei canali horeca e e-commerce e venduti in oltre 50 paesi nel mondo.

CIMBALI M2

Ultime Notizie

  • Water and more
  • Carte Dozio