domenica 25 Febbraio 2024
  • CIMBALI M2
[adning id="267609"]

Caffarel e la Fondazione Telethon unite contro le malattie genetiche

Per il stesso anno consevutivo, Caffarel è #presente #contuttoilcuore per Fondazione Telethon a sostegno della ricerca. Il 15, 21 e 22 dicembre Caffarel e Telethon scendono in più di 3.000 piazze italiane con i Cuori di cioccolato.

Da leggere

Dalla Corte
Demus Lab - Analisi, R&S, consulenza e formazione sul caffè

MILANO – Inizia la settimana all’insegna della solidarietà: per il sesto anno consecutivo, Caffarel con i suoi Cuori di cioccolato, sostiene la campagna #presente di Fondazione Telethon: una raccolta fondi a favore della ricerca scientifica sulle malattie genetiche rare. I cuori di cioccolato potranno essere ritirati domenica 15, sabato 21 e domenica 22 dicembre, in più di 3000 piazze italiane con una donazione minima di 12 euro.

Caffarel nella lotta contro le malattie genetiche

Donazione minima per il Cuore fondente, al latte e al latte con granella di biscotto: 12 euro. Per ritirare il Cuore di cioccolato direttamente online o trovare la piazza più vicina e dare un piccolo contributo a questa grande causa consultare il sito.

La San Marco Leva Luxury Multiboiler

I Cuori di cioccolato sono disponibili in tre ricette e colori diversi

Rossi per il cioccolato fondente, blu per il latte e color crema per la versione al latte con granella di biscotto. Un goloso pensiero natalizio ma soprattutto importante. Un gesto semplice che potrebbe cambiare la vita di qualcuno affetto da malattie rare e la sua famiglia.

Inoltre, ogni confezione ha al suo interno un ringraziamento speciale e un riferimento ai 30 anni di attività di Fondazione Telethon; infine compilando un form, posto all’interno del
cuore, è possibile ricevere in omaggio un planner esclusivo da personalizzare per i propri momenti importanti.

Triestespresso

Nella piazza si può anche richiedere la confezione regalo da 9 cuoricini di cioccolato Caffarel fondente, con una donazione minima di 5€.

A sostegno della campagna, anche quest’anno sulle reti Rai va in onda, dal 14 al 21 dicembre, la maratona televisiva, con una grande festa per i 30 anni della Fondazione, che dal 1990 lavora per aiutare i pazienti e le famiglie. Infatti, la prima serata, sabato 14 dicembre, è condotta da Antonella Clerici. Intitolata “Festa di Natale” per celebrare questi 30 anni di ricerca e di straordinari obiettivi raggiungi dalla Fondazione. La maratona continua poi il 15 dicembre con una staffetta dei più importanti conduttori fino alla conclusione il 21 dicembre con un’edizione serale de “I soliti ignoti”.

CIMBALI M2
  • LF Repa
  • Quamar
  • TME Cialdy Evo

Ultime Notizie

  • Water and more
  • IMF
Carte Dozio
Mumac