Home Cultura Black Gold: d...

Black Gold: dall’Etiopia alle Borse il lungo viaggio del caffè

Black gold - oro nero racconta curiosità e risvolti sociali della calda bevanda: la proiezione al circolo Acli di vicolo Santa Marta Con il programma completo della rassegna

aics Etiopia Black Gold
Una produttrice di caffè dell'Etiopia

SARONNO (Varese) – Riprende con Black Gold-Oro nero “Un posto nel mondo – Viaggio nel cibo”, la rassegna cinematografica promossa da Acli, Bottega il Sandalo e altre associazioni e dedicata al tema della terra, del cibo, dei diritt.

Questa sera al circolo Acli di vicolo santa Marta, alle 21, è in programma la proiezione di “Black gold – oro nero” di Nick e Mark Francis.

Un viaggio nel mercato del caffè nel mondo, dai campi dei contadini di Etiopia alla Borsa di Chicago che con New York e Londra stabilisce il valore del prezioso chicco.

Il film sarà introdotto e commentato da Carlos Alberto Valle Perez della cooperativa Fedecocagua Caffè del Guatemala, che produce per il circuito del commercio equosolidale.

La rassegna dedicata al tema della terra e del cibo proseguirà poi nei successivi venerdì: prossimo appuntamento sarà dedicato allo zucchero.

Ecco il programma completo (comprese le serate già svolte) “Un posto nel Mondo” percorsi di cinema e documentazione sociale varesina arriva per la prima volta a Saronno e propone il meglio del 2° Festival Internazionale di Cinema Cibo & Video Diversità’ 09 di Trento.

Protagonisti: cibo, biodiversità, sovranità alimentare, ambiente e sviluppo sostenibile. INGRESSO GRATUITO A TUTTI

GLI EVENTI IN PROGRAMMA

OGGI ore 21 Salone Acli BLACK GOLD/ORO NERO di Nick Francis e Mark Francis (GB, 2007) – docu.film – 78’ – Versione in inglese con sottotitoli in italiano. – Ingresso libero Selezionato al Festival di Melbourne, Rio, Londra e presentato al Festival “Tutti nello stesso piatto 2009” Trento.

E’ un itinerario che segue il mercato del caffè, portandoci sulle tracce di un bene la cui presenza nel nostro quotidiano è data per scontata.

Il film denuncia la drammatica situazione dei coltivatori di caffè etiopi costretti ad abbandonare le loro coltivazioni, un tempo terre floride.

Sarà presentato e commentato da Carlos Alberto Valle Perez della cooperativa Fedecocagua Caffè del Guatemala, che opera nel Fair Trade dal 1989, in Italia per la campagna Altromercato Equopertutti.

Sempre di venerdì

Venerdì 29 ottobre Ore 21 Salone Acli THE PRICE OF SUGAR/IL PREZZO DELLO ZUCCHERO di Bill Haney (USA, 2007) – docu.film – 90’ – Versione originale in inglese con sottotitoli in italiano. – Ingresso libero Menzione Speciale Festival“Tutti nello stesso piatto 2009” – Trento Nella Repubblica Domenicana, migliaia di raccoglitori di canna da zucchero haitiani sono espropriati delle loro terre e vivono minacciati. Raccolgono canna da zucchero, molta della quale finisce nelle cucine americane.

La voce di Paul Newman racconta il difficile lavoro di padre Chtristopher Hartley, per la difesa dei diritti fondamentali.

Qual’è il costo umano dietro ai prodotti che consumiamo? Dibattito con docente UNITRE Saronno e rappresentante de “il Sandalo equosolidale”.

E c’è anche il té

Venerdì 12 novembre Ore 21 Museo Gianetti LE SEIGNEUR DE DARJEELING/IL SIGNORE DI DARJEELING di Javier de Lauzanne (India, Darjeeling 2007) – docu.film – 52’ Versione in francese con sottotitoli in italiano – Ingresso libero Menzione Speciale Festival “Tutti nello stesso piatto 2009” – Trento Darjeeling ai confini di India e Nepal, Rajak Banerjee, proprietario di una piantagione di tè a conduzione familiare e tradizionale, è stato il primo a scegliere l’agricoltura biodinamica e il commercio equo per produrre uno dei tè più popolari del mondo.

Carismatico, cavalca nei dintorni degli incantevoli giardini, coltivando il suo tè, come ricerca spirituale e stile di vita. Il film fa gustare l’armonia che può esistere tra uomo e natura. Presentazione di tazze da tè in ceramica raku di Sara Russo in collaborazione con “La tana delle costruzioni”.

Venerdì 26 novembre Ore 21 Salone Acli LE FUTURE OF FOOD/IL FUTURO DEL CIBO di Deborak Koons Garcia (USA, 2004) – docu.film – 89’. Versione originale in inglese con sottotitolato in Italiano. – Ingresso libero Usa-Canada-Messico – C’è una rivoluzione in atto nei campi e sulle nostre tavole. Il film illustra come le scelte dell’industria agroalimentare e la diffusione degli O.G.M. incidano sulla vita dei contadini e sulla nostra salute. Segue dibattito con Vittorio Rinaldi , antropologo, autore del recente libro “Anatomia della fame” ed. Altreconomia. A cura di: Circolo Saronno

Terra madre di Ermanno Olmi

Invece si è già svolto lunedì 4 Ottobre TERRA MADRE di Ermanno Olmi (Italia, 2009) – durata 78’ –. Ingresso libero Partendo dal forum mondiale “Terra Madre” (comunità a difesa dell’agricoltura, dell’allevamento e della pesca sostenibile).

Olmi cerca la forza interna del movimento, che diventa il riferimento ispiratore del suo lavoro.

Informazioni e aggiornamenti: www.ilsandalo.eu