CIMBALI M2
giovedì 18 Luglio 2024
  • CIMBALI M2

BIALETTI / MOKA – Rossetti (cfo): “Il debito non ci preoccupa, entro ottobre rinegoziamo”

Parla il direttore finanziario: "Entro 2014 30 nuovi negozi"

Da leggere

TME Cialdy Evo
Demus Lab - Analisi, R&S, consulenza e formazione sul caffè

MILANO – Accordo in dirittura d’arrivo sulla rinegoziazione del debito, da circa 90 milioni, per Bialetti Industrie. Lo annuncia il direttore finanziario Maurizio Rossetti, nel corso di un’intervista con l’agenzia Radiocor. Il gruppo della Moka, la caffettiera dell’omino coi baffi, e’ nella black list della Consob per l’alto indebitamento: “L’entita’ non ci preoccupa, firmeremo l’accordo di rinegoziazione – stima Rossetti – entro fine mese. E’ stato un iter lungo gestito in serenita’”.

Il gruppo e’ indebitato con i principali istituti tra i quali Intesa Sanpaolo, Unicredit, Banco Popolare, Ubi. Al 31 agosto l’indebitamento finanziario netto era pari a 91,4 milioni.

Sul versante sviluppo, prosegue Rossetti, entro la fine del 2014 si completeranno 30 nuove aperture di negozi: “La strategia di Bialetti e’ mirata allo sviluppo del retail. Il piano prevede di arrivare a 200 negozi entro fine 2017”. La quotata Bialetti Industrie e’ controllata al 64% dall’imprenditore Francesco Ranzoni, nipote del fondatore, mentre il 10% e’ in mano a Diego Della Valle.

CIMBALI M2

Ultime Notizie

  • Water and more
  • Carte Dozio