CIMBALI M2
sabato 06 Luglio 2024
CIMBALI M2

Bialetti lancia il concorso “Un caffè con Argentero” per gustare un espresso con l’attore

I 5 vincitori avranno l’opportunità di incontrare Luca Argentero a Milano, condividendo con lui un caffè. L’annuncio dei vincitori avverrà entro gennaio 2024

Da leggere

TME Cialdy Evo
Demus Lab - Analisi, R&S, consulenza e formazione sul caffè

MILANO – Bialetti, azienda italiana considerata icona del caffè e simbolo di convivialità nel mondo, presenta un nuovo progetto che vede protagonista l’attore Luca Argentero, brand Ambassador dell’azienda dal 2021: “Un caffè con Argentero” è infatti il titolo del concorso a cui fino al 17 dicembre 2023, sono invitati a partecipare i Bialetti lover.

Bialetti presenta il progetto “Un caffè con Argentero”

I 5 vincitori – estratti tra coloro che, acquistando un prodotto tra quelli in promozione nei negozi del brand, su bialetti.com e in tutti gli altri punti vendita sul territorio nazionale, si registreranno sul portale www.uncaffeconargentero.itavranno l’opportunità di incontrare Luca Argentero a Milano, condividendo con lui un caffè in pieno stile Bialetti. L’annuncio dei vincitori avverrà entro gennaio 2024.

Al centro del contest e della nuova campagna di comunicazione integrata e digital oriented del progetto c’è l’idea di condivisione che da sempre contraddistingue l’identità Bialetti e sulla quale si basa tutta la più recente strategia di comunicazione dell’azienda.

Luca Argentero
Luca Argentero insieme a Bialetti (immagine concessa)

Preparare e bere un caffè per Bialetti è infatti un rito quotidiano, semplice e unico allo stesso tempo, capace di unire il piacere del gusto a quello di trascorrere un momento in compagnia, di condivisone con gli altri.

Lo spot tv

È infatti proprio questo concetto ad essere stato al centro dello spot tv di lancio del Perfetto Moka – il caffè macinato Bialetti –, e ripreso nella social series Casa Bialetti diffusa nell’autunno 2022.

Allo stesso modo, nella campagna 2023 accanto a Luca Argentero compaiono così personaggi della sua vita quotidiana (la zia, il custode, i vicini di casa) che, per aumentare la possibilità di vincita del contest, hanno un po’ esagerato con gli acquisti e gli ordini di caffè Bialetti.

L’iniziativa “Un caffè con Argentero” nasce quindi con la volontà, da un lato, di continuare a raccontare il proprio multiforme universo attraverso una comunicazione dal taglio ironico e positivo che esprima l’essenza della convivialità italiana e, dall’altro, di consolidare il legame dell’azienda con i propri clienti.

Bialetti, che da sempre mette il consumatore al centro delle proprie attività e progetti, con questa nuova campagna mira a coinvolgerlo direttamente con una call to action tanto semplice quanto richiesta proprio dalla customer base: incontrare Argentero per degustare insieme un ottimo caffè.

In questi anni di collaborazione con l’azienda il ruolo stesso di Luca Argentero si è evoluto passando da testimonial del caffè macinato Perfetto Moka a vero e proprio ambassador del brand, capace di raccontare a tutto tondo il mondo del caffè Bialetti.

La produzione di caffè per l’azienda è infatti il tassello fondamentale che caratterizza la sua storia più recente: la nascita della torrefazione, che risale al 2010, non è solo frutto di una nuova strategia industriale, ma rappresenta una conseguenza naturale di una conoscenza del mondo del caffè che affonda le proprie radici in oltre un secolo di esperienza nel settore.

Oggi il caffè Bialetti, dal Perfetto Moka – il primo caffè macinato studiato appositamente per la Moka –, alle capsule per macchine espresso I Caffè d’Italia, passando per le miscele di caffè in grani Esperto Grani, è frutto di un processo di cui l’azienda è in grado di curare internamente tutte le fasi: dalla selezione dei chicchi alla tostatura, dalla macinatura al degasaggio, fino all’imballaggio finale.

Il risultato sono miscele uniche e inconfondibili, capaci di offrire un’esperienza unica ad ogni tazzina; un caffè che si distingue per qualità e gusto eccellenti.

Oltre al premio principale, il concorso “Un caffè con Argentero” prevede anche premi minori per tutta la sua durata: ogni giorno saranno infatti messi in palio tre kit colazione Bialetti, composti da tazzine, mug, cucchiaini e montalatte elettrico.

Il regolamento completo è disponibile qui e qui.

La scheda sintetica di Bialetti Industrie S.p.A.

Bialetti nasce nel 1919 a Crusinallo, in Piemonte, per volontà di Alfonso Bialetti. Nel 1933 viene realizzata la prima Moka Express, geniale intuizione che ha rivoluzionato il modo di preparare il caffè a casa. Considerata icona di design nel mondo, fa parte delle collezioni permanenti del MoMa di New York e del Triennale Design Museum di Milano.

Il 1999 è l’anno in cui si forma il gruppo Bialetti Industrie Spa dalla fusione tra Alfonso Bialetti & C. e Rondine, realtà leader nella produzione di pentole antiaderenti; la sede viene trasferita a Coccaglio in provincia di Brescia. Nel 2004 Bialetti fa il suo ingresso nel mondo del caffè espresso con la Mokona e le capsule Il Caffè d’Italia.

Nel 2010 l’azienda diventa anche una torrefazione, mettendo a punto un metodo specifico per creare miscele dal perfetto equilibrio, dall’aroma intenso e dal gusto equilibrato. L’offerta di macchine espresso si arricchisce nel 2020 con Gioia.

Dalla conoscenza della Moka e dall’esperienza nel mondo del caffè nel 2021 nasce Perfetto Moka, il caffè Bialetti per chi ama la Moka.

CIMBALI M2

Ultime Notizie

  • Water and more
  • Carte Dozio