CIMBALI M2
giovedì 18 Luglio 2024
  • CIMBALI M2

Bialetti Industrie: fatturato +3,6% e utili +13,7% nei primi nove mesi

Da leggere

TME Cialdy Evo
Demus Lab - Analisi, R&S, consulenza e formazione sul caffè

MILANO – Il Consiglio di Amministrazione di Bialetti Industrie S.p.A.  si è riunito sotto la presidenza di Francesco Ranzoni ed ha approvato i risultati consolidati gestionali al 30 settembre 2016.

“Siamo molto soddisfatti dei risultati conseguiti nei primi nove mesi dell’anno – ha affermato il Presidente Francesco Ranzoni. L’ampliamento del canale retail – che raggiungerà a fine anno circa 180 punti vendita, di cui 14 in Francia e 5 in Spagna – e la continua ricerca e industrializzazione di nuovi prodotti dal design pratico, bello e accessibile al grande pubblico ci permetteranno di chiudere l’anno 2016 con risultati di fatturato superiori al 2015”.

Il gruppo Bialetti chiude i primi nove mesi del 2016 con ricavi netti consolidati gestionali pari a 122,5 mln/€ in aumento del 3,6% rispetto ai 118,3 mln/€ dello stesso periodo dell’esercizio precedente. L’aumento dei ricavi è imputabile all’andamento del Canale Retail e all’aumento delle vendite conseguite in Italia e all’estero.

I ricavi sono stati realizzati in Italia per il 73% (72% nello stesso periodo del 2015) e all’estero per il 27% (28% nello stesso periodo del 2015). I ricavi dei negozi a gestione diretta rappresentano il 37% dei ricavi di gruppo (29,5% nel pari periodo del 2015). Al 30 settembre 2016 la rete dei negozi diretti gestita da Bialetti Store è costituita da 167 punti vendita, di cui 157 in Italia, 6 in Francia e 4 in Spagna.

I risultati gestionali al 30 settembre 2016 evidenziano un EBITDA (risultato operativo lordo) positivo per 11,6 mln/€ (10,2 mln/€ nello stesso periodo del 2015).

Al 30 settembre 2016 l’indebitamento finanziario netto del Gruppo è pari a 83,8 mln/€, in miglioramento di 3,4 mln/€ rispetto al mese precedente e di 5,9 mln/€ rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente (89,7 mln/€ al 30 settembre 2015). Al 31 dicembre 2015 l’indebitamento finanziario netto di gruppo ammontava a 81,5 mln/€.

Il quarto trimestre dell’anno beneficerà, oltre che dell’effetto della stagionalità tipica del business, anche dell’ampliamento della gamma dei prodotti offerti in entrambe le business unit.

In particolare:

– dal mese di ottobre la gamma di pentole antiaderenti a marchio Aeternum è stata arricchita con la linea Aeternum Rubino realizzata con materiali all’avanguardia, linee innovative e dettagli brillanti che conferiscono un carattere unico e distintivo;
– dal 3 novembre è disponibile in tutti i Bialetti Store la nuova macchina espresso Bialetti Smart, la più piccola e colorata tra le macchine espresso, compatibile con le linee di capsule Bialetti “I Caffè d’Italia” e “I Tè e Gli Infusi”;
– dal 16 novembre saranno disponibili in tutti i Bialetti Store 20 nuovi utensili da cucina il cui design è stato ideato da Bialetti. La linea denominata “Animaletti” è ispirata alle favole e al mondo animale ed è realizzata in silicone;
– verrà commercializzato il caffè in grani già torrefatto, in sacchetti confezionati in atmosfera protettiva.

CIMBALI M2

Ultime Notizie

  • Water and more
  • Carte Dozio