venerdì 01 Marzo 2024
  • CIMBALI M2
  • Triestespresso

Avellino: rubano ai distributori automatici per noia e poi restituiscono i soldi

Prima di uscire uno ragazzi ha tranquillamente confessato la bravata ad un addetto alla vigilanza lasciandogli i suoi riferimenti

Da leggere

Dalla Corte
Demus Lab - Analisi, R&S, consulenza e formazione sul caffè

Due giovani di 21 anni, mentre aspettavano che un loro amico fosse dimesso da un Ospedale di Avellino, hanno deciso di manomettere e rubare l’incasso dal distributore automatico della Sala d’attesa per far fronte alla noia (come loro stessi hanno dichiarato ufficialmente). I due hanno tranquillamente ammesso il furto e restituito i 140 euro rubati dai distributori. Leggiamo di seguito la prima parte dell’articolo pubblicato su Fantavending.

Il furto ai distributori automatici

AVELLINO – Prima di uscire uno ragazzi ha tranquillamente confessato la bravata ad un addetto alla vigilanza lasciandogli i suoi riferimenti. La vigilanza a questo punto è andata a controllare e verificando che il distributore era stato davvero aperto ed era stato esportato tutto il contante, ha chiamato la Polizia.

Triestespresso

I poliziotti hanno allora cercato di rintracciare i colpevoli, con la certezza che il ragazzo che aveva confessato non avesse dato alla vigilanza le sue generalità corrette.

Invece erano proprio loro e una volta rintracciati, i due hanno tranquillamente ammesso il furto, restituito i 140 euro rubati.

Repa

Per leggere la notizia completa basta cliccare qui

CIMBALI M2
  • TME Cialdy Evo
  • Gaggia brillante

Ultime Notizie

  • Water and more
  • IMF
Carte Dozio
Mumac