venerdì 03 Dicembre 2021

20.000 in pigiama nei 510 McDonald’s di tutta Italia: una coccola di energia per il piacere di stare insieme

La catena di ristoranti e caffetterie regala un momento di gioia “planetaria”: 24 eventi in 24 città per 24 ore, dall’Australia agli Stati Uniti #imlovinit

Da leggere

MILANO – Martedì 24 marzo oltre 20.000 persone in tutta Italia sono scese per le strade in pigiama! Non è stato un momento di pura follia… McDonald’s ha invitato gli Italiani a presentarsi in pigiama per festeggiare il momento della colazione e l’iniziativa è stata accolta dai tanti che hanno sfoderato le loro migliori tenute da notte, chi più rigoroso, chi con stili fantasiosi e ironici come le tutone da notte Kigurumi, qualcuno persino in pantofole e con l’orsetto da notte!

Soltanto martedì e in tutta Italia infatti, coloro che si sono presentati in pigiama tra le 7:30 e le 10:30 nei ristoranti McDonald’s italiani hanno ricevuto in omaggio la colazione oltre a una card per approfittare gratuitamente del breakfast McDonald’s (bevanda calda + brioche) anche nei 24 giorni successivi.

Questa iniziativa fa parte di un evento globale promosso da McDonald’s per unire virtualmente tutto il globo attraverso 24 momenti di gioia: #imlovinit, il 24 marzo – per 24 ore – in 24 paesi.

melbourne mcdonaldsIl viaggio tra i momenti di gioia nel mondo è partito dall’Australia (FOTO sopra a Sidney), dove i clienti divertiti hanno potuto tornare bambini tuffandosi in una grande tazza di caffè gonfiabile da un trampolino-cucchiaino, ed è proseguito nelle Filippine (FOTO sotto), dove un casello autostradale è diventato un McDrive: niente pedaggio, consumazione omaggio, per poi approdare in Europa e proseguire fino a completare il giro del mondo.

4 filippineCon #imlovinit McDonald’s vuole regalare a tutto il pianeta una coccola, un momento di allegria per assaporare il piacere di stare insieme, come è nello stile del marchio tutti i giorni.

Una staffetta di eventi e progetti diversi in ogni Paese e che in Italia è sfociata in una grande e festosa colazione collettiva…rigorosamente in pigiama!

L’evento globale è ancora in corso e può essere seguito da tutti sul sito www.imlovinit24.com

Due eventi speciali a Milano e Catania A Milano, Piazza Duomo si è popolata di 2.000 persone in pigiama (FOTO in alto): famiglie, studenti, manager, casalinghe ecc. in pigiama e camicie da notte, tutti diretti al McDonald’s che si affaccia sulla piazza.

Nel ristorante, trasformato in una grande camera da letto, i clienti hanno fatto colazione tutti insieme, godendosi le golosità offerte dal breakfast McDonald’s e divertendosi a farsi fotografare o farsi selfie in tenuta “da camera” sul grande lettone allestito nel locale, sotto gli occhi sbigottiti dei passanti.

milano 3La mattina è stata inoltre animata da Dj Mitch, inviato speciale del programma “Tutto esaurito” di Radio 105, che ha raccontato a tutta l’Italia i look più strani sfoggiati nel corso della mattinata.

A Catania oltre 2.000 fan si sono riuniti al McDonald’s di Piazza Stesicoro dove si è svolta una speciale esibizione live di Lorenzo Fragola, un regalo in più pensato da McDonald’s per festeggiare la colazione.

Caffè, brioche e tanta buona musica di prima mattino: questo il giusto mix per far iniziare col sorriso la mattina dei catanesi che hanno affollato il ristorante, tutti in pigiama!

Il 24 marzo nei McDonald’s di tutta Italia sono stati regalati in 3 ore circa 20.000 caffè e brioche.

milano 2La sfida lanciata da McDonald’s ha raccolto tantissime adesioni, a conferma della passione degli italiani per il momento della colazione.

 

Un’indagine sul pasto della mattina (fonte: the NPD Group, Inc./CREST)

In Italia la colazione è un’abitudine irrinunciabile, a quanto risulta dalla ricerca di NDP Group. Gli amanti della colazione si distribuiscono equamente tra donne (49,3%) e uomini (50,7%) che la mattina preferiscono consumare il primo pasto quotidiano fuori casa.

Sono in prevalenza gli adulti tra 35 e 49 anni (38,1%) che prima di andare a lavorare o svolgere i propri impegni quotidiani non si negano un caffè e una brioche al bar; il 27,8% di chi fa colazione fuori è over 50 e il 9,1% è rappresentato invece dai giovani tra i 18 e 24 anni.

Un’abitudine golosa che interessa principalmente i giorni lavorativi (preferiti dal 73,3% di chi fa colazione fuori), giorni in cui forse si sente maggiormente l’esigenza di trattarsi bene e coccolarsi prima di iniziare la giornata: il 38,4% delle persone fa infatti colazione per piacere mentre il 25% per esigenze di lavoro.

La colazione è inoltre un comportamento incoraggiato da medici e nutrizionisti che sostengono l’importanza del primo pasto della giornata.

Ecco perché McDonald’s ha dedica una mattinata alla colazione, invitando tutti ad iniziare la giornata con il sorriso e soddisfacendo il palato!

E lunedì 24ì anche i più pigri hanno raggiunto i ristoranti e McCafè per apprezzare i benefici del rituale mattutino.

Ultime Notizie