Home Analisi di mercato Stime: Marex ...

Stime: Marex Spectron prevede un nuovo deficit produttivo per il 2017/18

Il capo delle divisione agricola James Hearn: “Il piatto è vuoto, dubitiamo che nei magazzini brasiliani ci sia ancora caffè da vendere”.

MILANO – Tecnici e analisti continuano a cimentarsi con esercizi di stima a più ampio raggio. Questa settimana è il turno di Marex Spectron, che ha diffuso un nuovo outlook aggiornato per il 2017/18. E le prospettive sono peggiorate.

Il broker londinese prevede ora, per la prossima annata, un deficit di 4,3 milioni di sacchi: 1,3 milioni in più rispetto al suo precedente report.

Per il quarto anno consecutivo, la domanda sopravanzerà l’offerta. Dopo aver segnato un surplus nel 2016/17, anche la produzione di arabica tornerà in deficit.

CARTE DOZIO
FRANKE

Complessivamente, il raccolto mondiale sarà di 151,8 milioni di

Contenuto riservato agli abbonati.

Gentile utente, il contenuto completo di questo articolo è riservato ai nostri abbonati.
Per le modalità di sottoscrizione e i vantaggi riservati agli abbonati consulta la pagina abbonamenti.