Home Organizzazioni Sca Sospesi i Mon...

Sospesi i Mondiali SCA Brewers, Tasting, Roasting e Ibrik a Dubai nel 2018

ULTIME NOTIZIE: SOSPENSIONE DATE CAMPIONATI MONDIALI WCE - BREWERS, CUP TASTING E IBRIK IN PROGRAMMA A DUBAI IN FEBBRAIO E SETTEMBRE 2018. ALL’ESAME DEI BOARD SCA E WCE, ASPETTI SOCIALI CHE INTERESSANO LA SEDE DEGLI EMIRATI ARABI E SU CUI SI E’ SCHIERATA LA COMMUNITY INTERNAZIONALE

CONDIVIDI
Logo ufficiale sca 640

MILANO – La Coordinatrice Nazionale SCA ITALY Cristina Caroli, ha appena comunicato che: «È ufficiale: le date di svolgimento dei campionati Brewers, Cup Tasting, Roasting e Ibrik, previsti a Dubai nel 2018, sono al momento state sospese».

Soltanto ieri l’annuncio ufficiale di WCE in merito a location e date:

19-21 GIUGNO 2018 CAMPIONATO BARISTI – AMSTERDAM.
NOVEMBRE 2018 – CAMPIONATO MONDIALE LATTE ART E CAMPIONATO COFFEE. IN GOOD SPIRITS – BRASILE – BELO HORIZONTE.
OLTRE ALLE RESTANTI QUATTRO DISCIPLINE, CHE AVREBBERO DOVUTO SVOLGERSI NELLA CAPITALE DEGLI EMIRATI ARABI UNITI, A DUBAI.

Faema
TME

«All’annuncio delle date e della location – spiega la Coordinatrice di SCA Italy – molti membri della Community mondiale avevano protestato. Evidenziando la presenza di discriminazioni di genere e orientamento sessuale. Nonché la presenza di condizioni di schiavitù nel Paese Arabo».

«La SCA SPECIALTY COFFEE ASSOCIATION, – prosegue Caroli – a fronte di tutto ciò ha emanato un comunicato ufficiale. Che diffondiamo integralmente»

«La WCE, World Coffee Events, organizzazione di eventi gestita dalla SCA, Specialty Coffee Association, ha annunciato che Amsterdam, Dubai e Belo Horizonte avrebbero ospitato eventi del World Coffee Championships nel 2018. Dubai è stata scelta per ospitare il Cezve / Ibrik Championship, World Brewers Cup, World Cup Tasters Championship e il Campionato Mondiale Roasting nel prossimo settembre.

world coffee events WCE A seguito dell’annuncio, il sito web di notizie di caffè Sprudge ha rilasciato informazioni in merito alla presenza di condizioni di schiavitù e ​discriminazioni contro la comunità LGBTQ. ​Oltre a condizioni di schiavitù ​negli Emirati Arabi Uniti».

Logo Sca ridimensionatoProsegue Caroli: «Come SCA, abbiamo dato seguito a questo annuncio. E interpellato molti nella nostra comunità in merito a questa decisione.

Risulta chiaro che le questioni relative ai diritti umani degli Emirati Arabi Uniti non sono state prese in considerazione nel processo di selezione. Questo è un problema serio, che dimostra che il nostro processo di selezione non era abbastanza ampio o inclusivo. E noi di SCA intendiamo correggerlo.

Per questo motivo abbiamo deciso di sospendere ulteriori pianificazioni su questi quattro eventi a Dubai. Mentre andremo a consultare urgentemente i consigli di amministrazione della SCA e della WCE.

Ci impegniamo a sviluppare le politiche e le procedure adeguate che assicurino di aver raccolto informazioni sufficienti per prendere le migliori decisioni possibili per come e dove svolgere nel mondo tutte le attività attuali e future.

Ulteriori informazioni saranno disponibili prossimamente».

Conclude la Coordinatrice di SCA Italy: «Si tratta di una vicenda che tocca aspetti importanti relativi alla totale indipendenza della Coffee Community da ogni barriera e discriminazione. E che è stata affrontata immediatamente.

La Coffee Community in passato si era fatta notare per una forte azione contro la chiusura delle frontiere USA nei confronti di un concorrente Iraniano. Che invece, in seguito alla pressione effettuata dai membri e per ribadire la apoliticità totale della comunità del caffè SCA/WCE, era stato accolto e fatto gareggiare ai Campionati Mondiali di Seattle».

La situazione appare delicata e non mancheranno sviluppi.