Home Sostenibilità Sono 150.000 ...

Sono 150.000 le paper cup distribuite per pubblicizzare il turismo nella Puglia

Una tazza compostabile per pubblicizzare la Puglia turistica a Londra. Nuova originale campagna per il turismo nella regione italiana, che però parte proprio dalla comunicazione creativa all'estero. Il made in Italy fa parlare di sè ancora un volta con idee originali

puglia
La tazza compostabile per promuovere il turismo in Puglia

MILANO – Per trovare il modo di distinguersi in mezzo alle tante mete attrattive per il turismo globale, la Puglia ha pensato di inventarsi una campagna pubblicitaria davvero sui generis. Attraverso proprio la tazza di caffè, una però compostabile, il lancio di questa regione come luogo da visitare, avvenuto a Londra.

Leggiamo la notizia completa dal sito pugliapositiva.it.

Puglia turistica, a Londra si reclamizza pure su una tazza di caffè

Ovvero la paper cup, ovvero tazze di carta con il brand disegnato della Puglia. Un immenso sole ed un cielo azzurro fanno da sfondo ad un ulivo e ad un trullo simboli della nostra terra tra i più ammirati e conosciuti nel mondo.

In questo mese di novembre, la capitale del Regno Unito, si stanno distribuendo 150.000 paper cup per invitare gli inglesi a venire in Puglia e sperimentare lo stile di vita rigenerante della nostra meravigliosa terra.

Si tratta della seconda campagna di marketing di Pugliapromozione, con l’agenzia CupTheMarket, dopo il successo della edizione dell’anno scorso

Una campagna divertente che fa sognare ai londinesi, durante la pausa del caffè, una regione ridente e rilassante. Le tazze, completamente compostabili, presentano laway of life nel concept della ‘controra’, quel momento del giorno in cui i pugliesi fanno una lunga pausa dal lavoro e si rilassano.

Sono distribuite in 50 caffetterie nel cuore della city. Insieme con le tazze, sono distribuiti dei volantini che invitano i clienti a visitare il sito web “We are in Puglia” per iniziare a scoprire le nostre meraviglie navigando in internet e poi, magari, giungere personalmente per viverle.

La Puglia è già conosciuta e visitata dagli inglesi, che rappresentano il terzo mercato turistico per l’incoming, cresciuto del 15% sia per gli arrivi che per le presenze nel 2018. Un mercato su cui la Puglia punta, grazie anche ai voli diretti.