Home Analisi di mercato Pioggia in ar...

Pioggia in arrivo in Brasile e gli arabica ritornano sotto la soglia del dollaro

New York
Il punto sui mercati del caffè

MILANO – Arriva la pioggia in Brasile e gli arabica ridiscendono sotto la barriera del dollaro libbra. Da giovedì si sono registrate le prime precipitazioni in Paraná e San Paolo, che secondo i meteorologi sono destinate a estendersi, da questa settimana, a tutta la cintura del caffè. La notizia ha contribuito a porre fine al rally newyorchese, giunto al culmine lunedì 16 settembre, quando il benchmark (dicembre) ha chiuso 104,30 centesimi. Livello massimo – per la scadenza principale – dalla terza decade di luglio.

Un picco – quello di lunedì scorso – sul quale ha inciso l’impennata del greggio, seguita agli attacchi sferrati contro gli impianti sauditi, che ha determinato rialzo nell’intero comparto delle commodity.

La situazione è rientrata già martedì, quando il contratto “C” ha seguito la sorte delle altre materie prime subendo forti ribassi (-395 punti), che nemmeno il taglio della stima ufficiale Conab è riuscito a frenare.

Il contratto principale è così ridisceso a 100,35 centesimi chiudendo invariato il giorno successivo, al termine di una seduta tranquilla segnata soprattutto dall’attesa per le decisioni della Fed sui tassi di interesse.

Contenuto riservato agli abbonati.

Gentile utente, il contenuto completo di questo articolo è riservato ai nostri abbonati.
Per le modalità di sottoscrizione e i vantaggi riservati agli abbonati consulta la pagina abbonamenti.