Home Catene di caffetterie Patrick Grism...

Patrick Grismer è il nuovo amministratore finanziario di Starbucks

Patrick Grismer, nuovo vicepresidente esecutivo e amministratore finanziario di Starbucks

SEATTLE (Stati Uniti) — Nuovo avvicendamento ai vertici di Starbucks. La multinazionale americana ha annunciato lunedì 8 ottobre la nomina di Patrick Grismer alle cariche di vicepresidente esecutivo e amministratore finanziario.

Grismer lavorerà alle dirette dipendenze di Kevin Johnson, presidente e direttore generale di Starbucks, e sostituirà Scott Maw, il quale andrà in pensione il 30 novembre.

Maw rimarrà presso la società quale consulente senior fino al marzo del 2019 onde accertare una transazione agevole; Grismer entrerà a far parte della società il 12 novembre e assumerà la carica di amministratore finanziario il 30 novembre.

Water + more
BEST COFFEE

Grismer apporta a Starbucks una vasta esperienza dirigenziale nel ramo finanze acquisita presso società in crescita di portata globale operanti nel settore dei beni di consumo. Ciò comprende 25 anni al servizio di realtà del calibro di Hyatt Hotels Corporation, Yum! Brands (impresa madre di KFC, Pizza Hut e Taco Bell) e The Walt Disney Company.

Grismer lascia l’attuale carica di amministratore finanziario presso Hyatt, che detiene dal suo ingresso nella società nel marzo del 2016. Nelle suddette vesti egli era responsabile di tutti gli aspetti dell’amministrazione delle finanze a livello globale, nonché della strategia aziendale, della gestione degli attivi e dei servizi edilizi, di approvvigionamento e condivisi.

Un amministratore finanziario esperto

“Quale amministratore finanziario esperto impiegato presso numerose società globali in crescita operanti nel settore dei beni di consumo, Pat apporta a Starbucks competenze approfondite nel ramo finanze, una mentalità incentrata sul cliente e un ricco bagaglio di esperienza nel settore della ristorazione” ha dichiarato Kevin Johnson, presidente e direttore generale di Starbucks.

“Pat sarà un’aggiunta preziosa al team e sono ansioso di avvalermi della sua collaborazione nel perseguimento dei nostri obiettivi prioritari e nella promozione di solide prestazioni finanziarie.”

Da Disneyland a Hyatt

Prima di entrare a far parte di Hyatt, Grismer ha detenuto varie cariche dirigenziali presso Yum! Brands dove ha lavorato per 14 anni, compresa quella di amministratore finanziario. Prima di passare a Yum! Brands, Grismer ha rivestito diverse cariche nei rami finanze e strategia presso The Walt Disney Company dove ha lavorato per dieci anni; compresa quella di vicepresidente della divisione sviluppo e pianificazione delle attività aziendali per conto di The Disneyland Resort.

Grismer ha avviato la propria carriera con la qualifica di consulente gestionale presso Price Waterhouse.

Grismer possiede una laurea in conduzione aziendale dell’Università della California del Sud (University of Southern California) e una laurea specialistica conseguita presso la Scuola di specializzazione in conduzione aziendale Kellog (Kellogg Graduate School of Management) dell’Università Northwestern (Northwestern University).

Ha ottenuto inoltre la certificazione di Revisore ufficiale dei conti rilasciata dallo Stato della California.

Patrick Grismer ha dichiarato:

“Sono estremamente lieto di entrare a far parte di Starbucks e sono onorato di far parte del team responsabile dell’amministrazione di questa iconica multinazionale. Ho sempre ammirato il marchio e i valori di Starbucks. E sono ansioso dunque di lavorare al fianco di Kevin e dei vertici aziendali per guidare la società verso la sua prossima fase di crescita.”