lunedì 06 Febbraio 2023

Pasticceria Filippi lancia il panettone alla gianduia

La crema gianduia di Giraudi è realizzata solo con nocciole gentili trilobate tostate, cacao pregiati, zucchero di canna, burro di cacao e latte di sole mucche piemontesi

Da leggere

ZANÈ (Vicenza) – Se c’è un periodo dell’anno in cui non si può resistere alle tentazioni è sicuramente il Natale, soprattutto con il nuovo panettone alla gianduia di Pasticceria Filippi. Un impasto estremamente digeribile, realizzato solo con ingredienti di altissima qualità e impreziosito da una pioggia di gocce di gianduia calda e avvolgente.

Nella box anche una sac à poche alla gianduia preparata dai mastri cioccolatieri piemontesi Giraudi per rendere ancora più golosa l’esperienza.

Il panettone alla gianduia della pasticceria Filippi

L’impasto del panettone alla gianduia, come del resto quello di tutti i lievitati prodotti dall’azienda vicentina, è completamente naturale ed è realizzato solo con pregiate materie prime che creano un equilibrio tale da consentire al dolce di mantenere inalterate fragranza e morbidezza a lungo, dando vita a un lievitato ricco, ben bilanciato e appagante al tempo stesso.

L’azienda vicentina è da sempre impegnata nella selezione e nella cura degli ingredienti e i suoi prodotti si distinguono per l’assenza di conservanti e di aromi artificiali, oltre che per la lavorazione rigorosamente artigianale.

Pasticceria Filippi, in qualità di Certified B-Corporation, ha l’obiettivo di massimizzare il proprio impatto positivo verso i dipendenti, le comunità in cui operano e l’ambiente. Per questo motivo sviluppa programmi di welfare aziendali, lavora attivamente per la salvaguardia dell’ecosistema e favorisce l’uso di materie prime del territorio prodotte con metodi sostenibili.

La crema gianduia di Giraudi è realizzata solo con nocciole gentili trilobate tostate, cacao pregiati, zucchero di canna, burro di cacao e latte di sole mucche piemontesi. Tutti i procedimenti riguardanti le nocciole piemontesi I.G.P. necessari a realizzare i prodotti vengono effettuati direttamente in azienda, partendo dal processo di tostatura, pulitura e raffinazione della frutta secca.

Per quanto invece riguarda il cacao, Giraudi ha selezionato le proprie masse dai migliori produttori europei che garantiscono uno standard di qualità molto elevato, sempre con un attento controllo da parte dell’azienda.

La gamma di dolci

La proposta di Pasticceria Filippi per le feste si arricchisce così di una novità che va ad aggiungersi alla vasta gamma di dolci già in catalogo: con 55 referenze in totale per 30 gusti tutti possono trovare il modo giusto per festeggiare il Natale.

Dal panettone classico a quello con il caramello salato, dal panettone al pistacchio all’integrale con frutti rossi, dallo speciale con fragoline di bosco e cioccolato al latte fino agli Speziati, passando per diverse proposte alla frutta come quello ai marroni o all’albicocca e ai dolci 100% olio extra vergine d’oliva, realizzati sostituendo nell’impasto il burro e i derivati del latte con olio EVO.

Il prezzo al pubblico consigliato per il panettone alla gianduia è di 38 euro per il formato da 1kg. La durata a scaffale è di almeno quattro mesi.

Ultime Notizie