Home Analisi di mercato Mercato del c...

Mercato del caffè sempre debole, Londra e New York di nuovo vicine ai minimi

ripresa Il punto sui mercati del caffè
Il punto sui mercati del caffè

MILANO – Il mercato del caffè rimane debole: all’Ice Arabica, la parziale ripresa della settimana scorsa è stata cancellata in un solo colpo dai ribassi di ieri. Nella prima seduta di questa settimana, il contratto principale della borsa newyorchese ha chiuso infatti a 92,65 centesimi per libbra: 145 punti in meno rispetto ai 94,10 centesimi di venerdì, valore massimo delle ultime due settimane e mezzo.

Parziali ribassi anche per il contratto londinese, che conclude la giornata a 1.403 dollari: 7 dollari in meno rispetto a venerdì scorso, ma in ripresa dai 1.390 dollari della chiusura giovedì, minimo storico dalla metà del mese di marzo del 2016.

Tornando a New York, il mini-rally della settimana trascorsa è stato favorito dal rafforzarsi del real sul dollaro, che ha temporaneamente dissuaso le vendite delle origini brasiliane.

FOODNESS
CARTE DOZIO

Previsioni ottimistiche

Contenuto riservato agli abbonati.

Gentile utente, il contenuto completo di questo articolo è riservato ai nostri abbonati.
Per le modalità di sottoscrizione e i vantaggi riservati agli abbonati consulta la pagina abbonamenti.