Home Analisi di mercato Mercati del c...

Mercati del caffè in netta ripresa: New York guadagna il 6,8% in due giorni

effetto gelate Il punto sui mercati del caffè
Il punto sui mercati del caffè

MILANO – Si rianimano i mercati del caffè e i prezzi tornano vicini ai massimi registrati nei primi giorni di giugno, per effetto di un potente un potente balzo di inizio settimana, che interessa tanto New York quanto Londra. Già la settimana trascorsa aveva visto una netta ripresa delle quotazioni su entrambi i mercati.

Nonostante una parziale flessione nella seduta di venerdì – chiusura a 100,65 centesimi per il contratto con scadenza settembre – l’Ice Arabica ha conseguito guadagni nell’ordine del 2,7% sull’ottava precedente.

Il trend positivo si è consolidato questa settimana, con un ulteriore rialzo di quasi il 6,8% (+680 punti) nell’arco di due sole giornate. La scadenza principale ha guadagnato rispettivamente 235 punti nella seduta di lunedì e 445 in quella di ieri.

CARTE DOZIO
FRANKE

E ha chiuso ieri a 107,45 centesimi; valore inferiore soltanto al massimo mensile di 108,2 centesimi registrato il 4 giugno.

Contenuto riservato agli abbonati.

Gentile utente, il contenuto completo di questo articolo è riservato ai nostri abbonati.
Per le modalità di sottoscrizione e i vantaggi riservati agli abbonati consulta la pagina abbonamenti.