Home Affari & Mercati Massimo Zanet...

Massimo Zanetti: Assemblea approva il bilancio con un dividendo di 0,19 euro

Massimo Zanetti ricavi Il logo del Massimo Zanetti Beverage Group
Il logo del Massimo Zanetti Beverage Group

VILLORBA (Treviso) – L’Assemblea ordinaria degli azionisti (“Assemblea Ordinaria”) di Massimo Zanetti Beverage Group S.p.A. (“MZBG” o la “Società”) ha approvato mercoledì 10 aprile il bilancio di esercizio 2018 così come adottato dal Cda, in occasione della riunione tenutasi il giorno 28 febbraio 2019.

Come già riferito nel numero del 1° marzo di Comunicaffè, l’esercizio 2018 si chiude con 891,2 milioni di euro di ricavi, in calo sui 956,1 del 6,8% sul 2017.

L’Ebitda adjusted è di 73,7 milioni, -1,6% rispetto ai 75 milioni del 2017; mentre l’utile netto è di 19,9 milioni, in crescita del 9,9% sui 18,1 milioni del 2017. L’indebitamento netto ammonta a 174,7 milioni di euro rispetto ai 191 milioni al 31 dicembre 2017.

CARTE DOZIO
FRANKE

L’Assemblea ordinaria della società ha inoltre deliberato:

(i) di destinare l’utile dell’esercizio 2018, pari a Euro 7.787.812, a Riserva legale per Euro 389.391 e il residuo, pari a Euro 7.398.421 a utile portato a nuovo;

(ii) la distribuzione di un dividendo pari a Euro 0,19 per azione, in aumento del +12% rispetto al 2017, al lordo delle ritenute di legge, a valere sulle riserve disponibili evidenziate nella voce “altre riserve” del bilancio di esercizio 2018; per un ammontare complessivo di Euro 6.517.000. Il pagamento del dividendo avrà luogo a partire dal giorno 22 maggio 2019, con stacco cedola (n.4) il 20 maggio e record date il 21 maggio;

(iii) in senso favorevole, in merito alla prima sezione della Relazione sulla Remunerazione predisposta ai sensi dell’art. 123-ter del D.lgs. 24 febbraio 1998, n. 58 e dell’art. 84-quater del Regolamento Consob n. 11971/1999; e

(iv) di nominare il Dott. Leonardo Rossi quale consigliere della Società, già cooptato all’interno del Consiglio in data 18 giugno 2018 in sostituzione del consigliere dimissionario Lawrence L- Quier. Il Dott. Leonardo Rossi rimarrà in carica fino alla naturale scadenza dell’organo amministrativo. E più precisamente, fino alla data dell’Assemblea convocata per l’approvazione del Bilancio d’esercizio chiuso al 31 dicembre 2019.

Si rende altresì noto che, sempre in data odierna, il Consiglio di Amministrazione, riunitosi a valle della conclusione dell’Assemblea Ordinaria della Società, ha dato atto che il neoeletto consigliere Dott. Leonardo Rossi soddisfa i requisiti di onorabilità e professionalità richiesti dalle disposizioni di legge applicabili per ricoprire la carica di amministratore della Società. E che non sussistono cause di ineleggibilità, decadenza o incompatibilità, ha deliberato di nominare il Dott. Leonardo Rossi Amministratore Incaricato del Sistema di Controllo e Gestione dei Rischi, confermando l’attribuzione degli emolumenti per la carica di amministratore e per la carica di amministratore SCIGR già deliberati in sede di cooptazione, ed infine ha attributo al Dott. Leonardo Rossi la responsabilità della Funzione Gestione Informazioni Privilegiate.

Il verbale è disponibile anche online

Il verbale dell’Assemblea sarà messo a disposizione del pubblico presso la sede legale della Società e il meccanismo di stoccaggio autorizzato eMarket Storage; all’indirizzo www.emarketstorage.com entro trenta giorni dalla data dell’Assemblea. E sarà disponibile sul sito www.mzb-group.com sezione “IR / Informazioni per gli azionisti”. Sul medesimo sito internet sarà reso disponibile, entro cinque giorni dalla data dell’Assemblea, il resoconto sintetico delle votazioni assembleari ai sensi delle vigenti disposizioni di legge.