Home Analisi di mercato In Brasile la...

In Brasile la pioggia scarseggia e i prezzi degli arabica tornano a puntare verso l’alto

pioggia brasile
Il livello delle precipitazioni in Brasile rimane inferiore alle medie stagionali

MILANO – La pioggia latita in Brasile e così i prezzi degli arabica riprendono a crescere: +570 punti (+5,9%) sull’ottava, nonostante la chiusura in parziale calo di venerdì. Da metà settimana i prezzi si sono attestati stabilmente sopra la soglia psicologica del dollaro per libbra, toccando i massimi delle ultime 6 settimane. Ad alimentare la ripresa, la corsa alle ricoperture da parte dei fondi, che si sono premuniti a fronte del potenziale rischio climatico.

In Brasile si registrano infatti livelli delle precipitazioni nettamente inferiori alle medie stagionali (con discostamenti sino al 100%), che continuano a incidere negativamente sullo stato delle piante, già provate dai precedenti periodi di siccità e dagli sbalzi di temperatura.

Secondo i meteorologi la situazione non cambierà a breve e il tempo rimarrà prevalentemente secco, senza pioggia in buona parte del Brasile anche questa settimana.

È bene sottolineare che, in anni passati, un lieve differimento nell’inizio della stagione delle piogge primaverili non ha inciso più di tanto sulla fioritura, che ha avuto ugualmente buon esito.

Contenuto riservato agli abbonati.

Gentile utente, il contenuto completo di questo articolo è riservato ai nostri abbonati.
Per le modalità di sottoscrizione e i vantaggi riservati agli abbonati consulta la pagina abbonamenti.