Home Bar Caffetteria GARE/1 – Sana...

GARE/1 – Sanapo doppia il secondo classificato a Torino nella due giorni organizzata da Costadoro per l’eccellenza e si candida di nuovo al titolo italiano baristi caffetteria

wbc Francesco Sanapo
Francesco Sanapo all'opera

Fabio Verona informa che si è disputata a Torino la due giorni Coffee Excellence by Costadoro, che ha visto cimentarsi in performance da campioni, alcuni baristi italiani che hanno partecipato alle selezioni piemontesi per il  XII campionato italiano baristi caffetteria ed al VII campionato italiano latte art.

Nelle gare del CIBC, osservati da una giuria composta da giornalisti del settore dell’enogastronomia preventivamente formati presso la Costadoro Caffè, si sono dati battaglia Francesco Sanapo, Antonio Borelli, Antonio Balbo, Federico Vanzi e Andrea Vacca.

 

CARTE DOZIO
FRANKE

Questi i risultati della gara:

1° Francesco Sanapo da Firenze, caffetteria Corsini, con 669,5 punti

2° Andrea Vacca, da Torino, bar de La Stampa, Coffee Lab Prima Pagina, con 356,60 punti

3° Antonio Borelli, docente ENGIM e titolare caffetteria il Cicchetto, con 347,5 punti

4° Antonio Balbo, appassionato della Costadoro, con 342,5 punti

5° Federico Vanzo, barista della caffetteria Stratta, con 318 punti

 

A parte il grande distacco tra Sanapo ed il resto del gruppo, giustificato dal fatto che gli altri fossero tutti alla loro prima gara, quindi senza esperienza e davvero con poco tempo a disposizione per prepararsi, i nostri baristi torinesi si sono comportati egregiamente, combattendo tra loro con lealtà e davvero tanta amicizia.

 

È la cosa più bella che ho visto oggi, a cominciare da Francesco che dispensava aiuti e consigli, ai ragazzi che tra loro si aiutavano nel preparare le postazioni , nel darsi suggerimenti e manforte! Un vero spirito ACIB.

 

Il caffè della Costadoro, sponsor ufficiale della manifestazione, è stato protagonista nelle varie performance, e ha sempre soddisfatto il palato dei giudici  che, non dimentichiamolo, erano giornalisti professionisti nel settore della enogastronomia, e nello specifico ci sono stati: Livia Chiriotti (Chiriotti editore, Pasticceria Internazionale), Piera Genta (La Stampa Torino Magazine), Silvana Del Fuoco (Rizzoli editore, Leiweb), Alessandra Felis (la Stampa), Paolo Alciati (Turismo del Gusto); guidati dal giudice Antonio Balsamo (responsabile qualità e formazione della Deorsola) e da Anrea Lattuada (coordinatone Nazionale Scae e membro del consiglio direttivo Acib).

 

Oggi invece è stato il turno delle gare di LATTE ART.

La gara consisteva nel realizzare 2 cappuccini decorati con la tecnica della mano libera e due con tecnica mista, dove era consentito anche l’utilizzo di topping, colori alimentari, cioccolato ecc, lavorati tramite l’ausilio di attrezzi specifici.

 

Questi i risultati della seconda gara:

 

1.      Emilio Repetti – Piacenza

2.      Fabio Fabbri – Forlì

3.      Onorio Tantalo – Ortona

4.      Nicola girasole – Torino

5.      Sabrina De Francesco – Torino

6.      Serena Buso – Torino

7.      Arianna tedesco – Torino

 

In entrambe le gare i giudici tecnici sono stati:

Paola Voghera – barista scae e responsabile commerciale estero per Costadoro caffè

Massimo Colombo – responsabile tecnico e commerciale per la Nuova Simonelli

 

La manifestazione in generale ha fornito molti spunti di crescita ma soprattutto ha dimostrano una coesione del mondo dei professionisti della caffetteria che non si vede in altri settori.

Un ringraziamento particolare va all’organizzatore Fabio Verona, responsabile della qualità e della formazione della Costadoro Caffè, agli sponsor (COSTADORO, NUOVA SIMONELLI, LATTE DESA, MAHLKONIG, MABOL, ILSA, ASCOM, EPAT)  ed ai ragazzi della scuola di formazione ENGIM. Senza TUTTI LORO non si sarebbe potuto realizzare l’evento.