Home Aziende Evoca Group c...

Evoca Group compie un anno: nel 2017, il cambio dal precedente N&W Global

Evoca group
Il logo Evoca

MILANO – Di questi tempi, esattamente il 29 novembre del 2017, N&W Global Vending S.p.A., leader mondiale nella produzione di macchine professionali per il caffè, aveva attuato il cambio di denominazione sociale in Evoca S.p.A (Evoca Group). Lanciandosi così verso il panorama internazionale di branding, ancora conservando il focus sul mercato del caffè. Con l’obiettivo ambizioso, di proporsi da protagonisti nei settori Horeca e Ocs. E’ passato quindi più di un anno da questo cambio di rotta. Ripercorriamone allora le diverse fasi, per osservarne gli sviluppi e guardare in prospettiva nel futuro.

Evoca Group: la storia dalle origini

I profondi cambiamenti che N&W Global Vending vive nei primi anni del XXI secolo sono contrassegnati da una forte crescita globale. Vengono acquisite infatti diverse realtà: SGL Italia, ADE elettronica. Da cui nasce Innovative Solutions, Saeco Vending e Ducale, oltre alla partnership con Cafection.

L’azienda sente quindi l’esigenza di un denominatore comune

Qualcosa che rappresenti la sua nuova identità corporate. Per questo motivo, il 29 novembre 2017, N&W Global Vending S.p.A. annuncia il cambio di denominazione sociale in Evoca S.p.A. Tanti marchi sotto un unico cappello. Uniti da un obiettivo chiaro ed ambizioso: consolidare il posizionamento strategico nel settore del caffè; sviluppando tecnologie innovative e all’avanguardia.

FOODNESS
CARTE DOZIO

Nel suo primo anno Evoca ha lavorato con impegno e costanza

Confermandosi leader globale nelle macchine professionali per il caffè. Il Gruppo è spinto da una spiccata vocazione all’internazionalizzazione. Conta filiali commerciali e uffici di rappresentanza in 17 Stati. Poi una rete di agenzie e dealer in oltre 130 Paesi nel mondo. Nonché una quota del fatturato dedicata all’export che nel 2017 ha raggiunto il 76%.

Inoltre, a conferma del trend positivo dell’ultimo decennio in materia di acquisizioni, le due new entry Vendors Exchange Global Solutions, LLC (“VEGS”), a febbraio. E Quality Espresso S.A. a maggio.

Diversi i premi e riconoscimento ricevuti da Evoca durante il suo primo anno

Come la menzione speciale all’internazionalizzazione nell’ambito “Eccellenze d’impresa” promossa da Gea, Harvard Business Review e Arca. Oltre al recente conseguimento della certificazione da parte del Global Center for Healthy Workplaces(Ghwp) per l’attenzione costante e duratura nel promuovere la salute e il benessere dei propri dipendenti.

Con 600 brevetti registrati, 7 centri R&D che progettano e realizzano macchine e prodotti dedicati ad ogni brand nei settori Vending, OCS e Horeca. E 142 persone impegnate nello sviluppo di nuovi progetti, l’innovazione è una delle principali parole d’ordine che contraddistinguono il Gruppo.

Venditalia 2018

Nella più importante fiera della distribuzione automatica, Evoca si è esibita con l’offerta più completa del settore e con numerose novità. Newis, brand del Gruppo per i pagamenti digitali, ha portato l’innovazione con Cloud. La piattaforma che consente la gestione da remoto del parco macchine e con Breasy. L’app già disponibile per gli utenti Android e iOS, che porta il Mobile Proximity Payment nel mondo del Vending.

Necta

Ha aggiunto un’estetica rinnovata per tutta la gamma. Saeco ha messo in mostra le nuove soluzioni a grani e capsule per il settore Ocs oltre alle Cristallo Evo. Uno dei brand più significativi del marchio nel settore del Vending.

Ducale, premium player nel segmento, ha presentato la nuova Table Top

Un prodotto di design che racchiude tutte le tecnologie tipiche delle macchine freestanding di alta gamma. Infine Wittenborg, marchio premio per l’Ocs nel nord Europa, ha presentato in anteprima la macchina 95. Un modello di ultima generazione, che offre
tecnologie altamente all’avanguardia.

Nel corso dell’anno l’innovazione si è riflessa anche nella produzione grazie al concetto di fabbrica del futuro.

Il progetto Digital Lean Factory

Questo ha portato magistralmente a termine gli obiettivi previsti dal piano di miglioramento del triennio 2016-2018 per minimizzare gli sprechi fino ad annullarli e puntare all’eccellenza operativa. Una fabbrica digitale, per rispondere ai cambiamenti richiesti dal mercato e all’aumento della competitività.

Focus sui mercati asiatici emergenti

Dove, grazie alla continua crescita del consumo di caffè, Evoca si impegna a diventare la società leader Office Coffee nel settore. Altra area di interesse gli Stati Uniti dove le bevande a base di espresso stanno sostituendo quelle a base di caffè filtro. Offrendo quindi nuove opportunità di business.

Infine, grandi novità ci attendono per il rafforzamento della strategia di sviluppo nel settore Horeca con l’importante rilancio previsto per l’iconico marchio Gaggia. In occasione della celebrazione dei suoi 80 anni.