Home Bar Caffetteria Cappuccino Latte Art Denise Buonem...

Denise Buonemani, artista del cappuccino, conquista i clienti con la latte art

Marina di Scarlino L’Imposto è il luogo ideale per prendersi una pausa, non solo per il palato ma anche per il cuore. Tutto merito della cordialità dello staff

denise buonemani
Milano Coffee Festival 2018

MILANO – Denise Buonemani ha già scritto nel cognome il suo destino professionale: l’artista del cappuccino lavora da pochi mesi all’Imposto, il bar della Marina di Scarlino, al Puntone.

Nonostante faccia la barista al Puntone solo da poco tempo, la trentaduenne originaria di Riotorto ha rapito subito il cuore dei suoi clienti. Come ha fatto? E’ stato sufficiente la sua gentilezza e la sua abilità nel trasformare la schiuma di latte in piccoli capolavori. E questo le ha fatto guadagnare una posizione di tutto rispetto nel gioco “Il mio bar”.

Denise Buonemani: la storia

La maga del cappuccio è figlia di commercianti. Per cui, è abituata a trattare con il pubblico sin da quando è piccolissima,. I genitori avevano una bottega nella piazza centrale di Riotorto ed è lì che ha imparato i primi rudimenti del mestiere.

WEGA
MAZZER

Le parole della latte artist

«Ho iniziato da sola a realizzare le prime decorazioni con la schiuma. – dice Denise Buonemani. – Volevo offrire ai clienti qualcosa di diverso; poi nel 2016, visto che la cosa mi piaceva molto, ho fatto un corso di “latte art” a Grosseto alla scuola Planet One. Il mio insegnante è Alessio Terni, della Cioccolateria Nera Fondente di Grosseto. Con lui sono cresciuta molto».

La sua bravura sta poi nel capire il cliente

«Cerco sempre di decorare il cappuccino in modo diverso, e non mi faccio mai manca la frase: “Vuole del cioccolato?”. È bello poter personalizzare le cose e se i clienti non gradiscono il cioccolato propongo cose diverse».

Denise è barista da molti anni. « Questo lavoro bisognerebbe provarlo perché non è facile come tutti pensano – dice –. Ci sono tanti bar in giro, ma trovare un sorriso, un buongiorno e qualcosa di particolare fa subito famiglia, casa».

Denise dietro al bancone dell’Imposto non è da sola

Infatti, insieme a lei c’è Selene Pignatelli, nuova al mestiere.

«È la collega ideale – dice Denise –. Quando siamo nel pieno del lavoro lei sa subito come aiutare, è molto bello saper lavorare in coppia».