Home Catene di caffetterie McDonald sfid...

McDonald sfida Starbucks in Cina e annuncia l’assunzione di 75.000 nuovi dipendenti e 2.000 baristi per espandere anche il marchio McCafe che chiuderà il 2013 con più di 750 caffetterie (+45%)

Quando si tratta di scegliere un caffè americano, cosa scegliere? Un Mccafè oppure uno a marchio Starbucks?

mcdonald

MILANO – La multinazionale della ristorazione e della caffetteria McDonald punta ad avere 2.000 ristoranti in Cina entro la fine del 2013. Inoltre, prevede di assumere oltre 75.000 nuovi dipendenti nel Paese.

McDonald lancia una app per smathphone

Con l’obiettivo di facilitare il reclutamento del personale.

Li Hui, vice presidente cinese della McDonald e general manager per la regione del sud, ha detto che la società non intende diminuire il suo impegno.

CARTE DOZIO
FRANKE

Neppure sul sul fronte delle caffetterie ed ha intenzione di impiegherà circa 2.000 nuovi baristi per espandere il suo marchio McCafe.

McDonald già in precedenza aveva annunciato l’intenzione di concentrarsi sullo sviluppo delle sue caffetterie a marchio McCafe in Cina

Entro la fine del 2013, l’azienda prevede di avere più di 750 McCafe in Cina, con un incremento del 45%.

Starbucks, principale concorrente di McCafe, aveva di recente rivelato ai media locali cinesi che la società di Seattle ha attualmente 12.000 dipendenti in Cina.

Quindi prevede di aumentare il numero di 30.000 nel corso dei prossimi due anni. Quando prevede di aver portato il numero delle proprie caffetterie a quota 1.500.