Home Notizie Breaking News Tutti in coda...

Tutti in coda per scoprire da vicino e assaggiare alla Strabucks Reserve Roastery

Starbucks Reserve roastery di Milano: trecento metri di coda in Piazza Cordusio sin dal primo mattino
Starbucks Reserve roastery di Milano: trecento metri di coda in Piazza Cordusio sin dal primo mattino

MILANO – Sì, non c’era la coda dei Musei Vaticano o degli Uffizi. Ma trecento metri di fila c’erano, di primo mattino, davanti alla già mitica Starbucks Reserve roastery di Piazza Cordusio 3 a Milano.

Starbucks Reserve roastery di Milano: trecento metri di coda in Piazza Cordusio sin dal primo mattino
Starbucks Reserve roastery di Milano: trecento metri di coda in Piazza Cordusio sin dal primo mattino

Poi si sono accorciati a 200 e così sono rimasti stabili per tutta la mattina. Sotto il ferreo controllo della securuty aziendale. Non si è invece visto l’Esercito, schierato in Piazza Liberty per la recente apertura dell’Apple Store. O forse c’era, accerchiato dalla folla.

Starbucks Reserve roastery di Milano: trecento metri di coda in Piazza Cordusio sin dal primo mattino
Starbucks Reserve roastery di Milano: trecento metri di coda in Piazza Cordusio sin dal primo mattino

Centro, tanta gente così in Piazza Cordusio e nell’adiecente Via Cordusio, non s’era mai vista. Anzi no: la sera prima, sotto tutti insieme sotto la pioggia, c’erano i 2.000 super vip da tutto il mondo invitati da Starbucks per la grande apertura serale abbinata al balletto della Scala con Roberto Bolle. Questa mattina schiere di operai smontavano le vestigia metalliche ancora bagnate.

FOODNESS
CARTE DOZIO
Starbucks Reserve roastery di Milano: trecento metri di coda in Piazza Cordusio sin dal primo mattino
Starbucks Reserve roastery di Milano: trecento metri di coda in Piazza Cordusio sin dal primo mattino

Oggi Starbucks ha aperto alle 9. Ed è una notizia. Perché da domani si aprirà alle 7 ma non in punto. Sarà 10 minuti prima secondo tradizione strabacchiana per gentilezza nei confronti dei primi clienti. E questo, secondo il capo delle guardie, dovrebbe aiutare a smaltire meglio e più rapidamente la coda.

Staremo a vedere.

Starbucks Reserve roastery di Milano: trecento metri di coda in Piazza Cordusio sin dal primo mattino
Starbucks Reserve roastery di Milano: trecento metri di coda in Piazza Cordusio sin dal primo mattino

Comunque all’interno c’è stato, stabilemente il tutto esaurito: il bar più grande e affollato d’Italia. Chissà che cassetto!

Il barista Gabriel Sebastian Denes lavora alla stazione siiphon nella Starbucks Reserve Roastery (Joshua Trujillo, Starbucks)