Ciarlantini (Sca Italia): ”Il progetto espresso italiano deve andare avanti”

MILANO – Dario Ciarlantini, coordinatore nazionale Sca Italia, approfondisce la sua analisi all’indomani dell’annuncio che non si ricandiderà alle imminenti elezioni dell’associazione in programma entro marzo.

La posizione di Ciarlantini è netta: “L’impegno in questi tre anni e mezzo è stato enorme”.

Altro tema affrontato è stato quello dell’espresso italiano.

La prima intervista sull’argomento ha suscitato molto interesse sia tra soci Sca sia tra non soci, che si sono fatti vivi con Ciarlantini sia via Facebook sia al telefono, per saperne di più.

Ma ascoltiamo quello che ha detto Dario Ciarlantini.