Home Aziende Casa Hardy, i...

Casa Hardy, il salotto del caffè di Milano pronto per questa edizione di Host

Il logo completo di Caffè Hardy
Il logo completo di Caffè Hardy

MILANO – Caffè Hardy presenta a Host 2017 i due nuovi caffè filtro Virginia monorigine biologico e America miscela

L’azienda è pronta per il nuovo appuntamento con questa grande rassegna. Sempre alla ricerca del raffinato e fedele al concetto “poche cose ma eccellenti”, il caffè di Milano sfoggia due perle di particolare lucentezza.

Il caffè filtro secondo Hardy

Parliamo di caffè filtro questa volta, precisamente i nuovi Virginia e America.

Il primo è un monorigine biologico proveniente dal Perù, 100% arabica e dal gusto saporito e fruttato.Il secondo è una miscela, delicato gourmet, con chicchi che giungono a noi dall’Honduras, Brasile e India. Entrambi certificati Vegan OK.

Biologici, monorigine e miscele classiche

I “nuovi arrivati” non riusciranno a rubare la scena agli intramontabili grandi classici, Milano, Europa e Universo, della torrefazione di Assago, ma siamo sicuri che sapranno distinguersi.

Degustabili allo stand di HOST anche il monorigine biologico Perù, 100% arabica, che aveva debuttato con particolare successo la scorsa edizione e Zanzibar, biologico composto da qualità del Perù e Tanzania.

Un salotto milanese

Ma non è tutto, c’è un’ultima sorpresa: il nuovo stand. Per questa edizione di HOST, preparatevi a fare il vostro ingresso in Casa Hardy, il salotto del caffè di Milano.

Caffè Hardy è al Padiglione 14 stand F22 e G21.