Home Bar Caffetteria Brewers Cup a...

Brewers Cup a Rimini: Gianenrico Zaniol è il nuovo campione italiano di caffè filtro

Nella finale di martedì, Zaniol ha preceduto ha preceduto il poliedrico Rubens Gardelli, che agguanta un secondo posto dopo la vittoria nei Roasting. Nel Campionato Italiano Coffee in Good Spirits, vittoria del siciliano Marco Poidomani.

RIMINI – Rimini consacra un altro campione. Questa volta si tratta di Gianenrico Zaniol (FOTO), vincitore dell’edizione 2017 del Campionato italiano Brewers Cup, valido per il WBrC (World Brewers Cup).

Nella finale di martedì, Zaniol ha preceduto ha preceduto il poliedrico Rubens Gardelli, che agguanta un secondo posto dopo la vittoria nei Roasting, e Emanuele Bernabei, terzo classificato.

Gianenrico rappresenterà i colori italiani al Mondiale di Budapest.

Il Campionato italiano Brewers Cup evidenzia la professionalità del barista nella preparazione del caffè con metodi a filtro manuale promovendone l’eccellenza nel servizio.

Diffuso nei paesi nordici, negli Stati Uniti e nei paesi asiatici, questo metodo di preparazione sta incontrando interesse anche in Italia.

I caffè sono erogati dai concorrenti con i cosiddetti metodi manuali di ‘pourover’, ovvero con sistemi di filtrazione dove il barista versa l’acqua calda sulla polvere di caffè che viene trattenuta da un filtro.

La Brewers Cup è una competizione raffinata e tecnica nel contempo nella quale l’arte di esaltare le caratteristiche di flavours e terroir dei caffè ha un peso determinante.

Coffee in Good Spirits, il campione è Marco Poidomani

Ultimo verdetto delle finali riminesi, quello del Campionato Italiano Coffee in Good Spirits, la disciplina che coniuga l’abilità del bartender con la capacità del barista.

A imporsi – al termine di una gara che ha tenuto inchiodato il pubblico di Rimini Fiera a porte praticamente chiuse – è stato Marco Poidomani (FOTO).

Sugli altri gradini del podio Davide Spinelli (terzo lo scorso anno) e Stefano Sperduti.

Siciliano di Modica (Ragusa), Poidomani ha iniziato la sua carriera giovanissimo per poi specializzarsi nel tempo seguendo vari corsi di formazione.

È Barman AIBES e AST Trainer autorizzato riconosciuto dalla SCAE.

Sempre dalla SCAE ha ottenuto la Certificazione SCAE Coffee Diploma System.

Per Moak People Training cura i corsi di caffetteria, professione barista, latte art, corsi SCAE.

Anche per Marco inizia ora la preparazione per i Mondiali di Budapest, in programma a metà giugno.