Home Notizie Breaking News Allarme antin...

Allarme antincendio alla Roastery, ma tutto si risolve senza conseguenze

starbucks turati
L'esterno della Roastery di piazza Cordusio

MILANO – Mentre continua l’assalto dei consumatori, la Roastery milanese di Starbucks ha superato un’altra prova del fuoco. Questa volta in senso letterale, perché per la prima volta è scattato l’allarme antincendio.

È successo mercoledì 12 settembre, attorno alle 13.20. Ora di punta e locale naturalmente pieno. Con coda di gente in attesa fuori.

Dai racconti dei presenti e dalle cronache si apprende che l’allarme è stato dato tempestivamente, con un annuncio in italiano e inglese ripetuto per tre volte, in cui si invitavano i clienti ad abbandonare il locale servendosi dell’uscita più vicina.

Nessun panico e nessuna ressa.

Anche perché l’emergenza è rientrata dopo pochi minuti e negli ambienti non si è riscontrato alcun incendio. Tanto che non è stato nemmeno necessario l’intervento dei vigili del fuoco.